• Foreo x Korlan

  • Nike x Lisa & Louisa

  • Dailies x Hannes & Johanna

  • Pantene x Milva

  • Henkell x Mark & Janine

  • Pantene x Lisa

  • VW x Milva

Agenzia di sfilate di moda

Agenzia di sfilate di moda – Prima che una sfilata di moda possa svolgersi a Berlino, Amburgo o Monaco di Baviera, molto deve essere pianificato e organizzato. Ogni sfilata di moda è unica – Come agenzia, ci assicuriamo che niente vada storto durante l’evento. Gli stilisti e gli organizzatori si mettono in contatto mesi prima dell’evento, pianificano tutto nei minimi dettagli, poi si uniscono le agenzie di pubbliche relazioni e infine arriva il grande giorno. Tutto è lì: clienti, blogger, blogger, redattori, modelle e rappresentanti dei media. Affinché tutto sia perfetto, compreso il marketing dopo la sfilata, alcuni aspetti devono essere presi in considerazione dall’agenzia. Se non avete ancora pianificato voi stessi una sfilata di moda o anche solo visitata, troverete tutte le basi importanti per pianificare una sfilata di moda con l’aiuto di un’agenzia rinomata – come CM!

  • Evidenziare la sfilata di moda in estate: Berlin Fashion Week – La grande sfilata di chiusura di CM.
  • L’intervista con Stephan M. Czaja (Art Director): Intervista FWF (Rivista FIV)
  • Tutte le foto: Sfilata di moda FWF (Rivista FIV)

Agenzia Fiere di moda: Il concetto

Di norma, tuttavia, ogni sfilata di moda si concentra su alcuni punti chiave! Alla fine dell’articolo troverete una checklist completa (fai da te). Prima di tutto, diamo uno sguardo più generale su quali sono i punti più importanti di una sfilata di moda e rispondiamo alla domanda: perché un’agenzia è estremamente utile per la pianificazione e cosa bisogna considerare nel primo concetto?

Perché dovrei assumere un’agenzia?

Una sfilata di moda è un grande evento mediatico, quindi quando si pianifica una sfilata di moda bisogna pensare a molto. Oltre alle modelle, al luogo e alla moda del designer, altri elementi giocano un ruolo importante. Dalla musica all’illuminazione al servizio clienti, ci sono alcuni punti che possono rendere una sfilata di moda un completo successo. Una cosa è particolarmente importante: una sfilata di moda deve trasmettere un’immagine uniforme in cui clienti, blogger, rappresentanti dei media….. suscitano emozioni corrispondenti in tutti gli ospiti, mentre le modelle sfilano in passerella con la nuova collezione di moda.

Ogni pianificazione è composta da diversi fattori, piccoli e grandi. Organizzare una sfilata di moda non è così facile. A seconda della complessità del progetto o delle esigenze del cliente, l’organizzazione può durare giorni o mesi prima di una sfilata, ad esempio quando si aggiungono complessi allestimenti scenografici. Si tratta di molto di più che di una semplice sfilata: Preparazione dell’offerta, organizzazione, organizzazione, moderazione se necessario, editing musicale, ottimizzazione dello spettacolo, prenotazione dei modelli, piano di arrivo e partenza, pernottamenti (se necessario, se necessario, desiderato), controllo del montaggio, ribaltamento, coreografia, contratti, accordi con i clienti, prove costumi, diagrammi di flusso, piani di esecuzione, protocollo abbigliamento, consegna alla fine, incontri con i clienti, interfaccia modella/cliente, ecc.

Basi della sfilata di moda: Lista degli aghi, modelli e coreografie

Needed List – Tutti i dettagli della pianificazione / PR / Mostra per parole chiave

Che cosa deve considerare un’agenzia quando si progetta un concetto di sfilata di moda? Insieme al cliente, i rappresentanti dell’agenzia di sfilate di moda creano una cosiddetta “Needed” list (in breve, una classica lista di requisiti o todo list). In questo primo briefing vengono registrati tutti i punti importanti, che sono necessari per una sfilata di moda di successo nel senso del cliente, ad esempio uno stilista, agenzie pubblicitarie o l’agenzia di PR. Una volta che tutti i punti sono stati chiariti e sono stati presi in considerazione dettagli come il catering e lo spazio prove, noi come agenzia prepariamo il nostro incontro iniziale per la sfilata. Dopo di che, la consultazione, esattamente su misura per il cliente, avviene di persona o al telefono. In questo incontro si definiscono con maggiore precisione molte cose, si discutono i modelli, la selezione della musica, la messa in scena dello spettacolo per quanto riguarda lo styling e la coreografia, le prove, i casting e molto altro ancora.

Questa consulenza individuale varia, come descritto sopra, di intensità in base al budget del cliente. Dopo la consultazione, noi come agenzia di sfilate di moda abbiamo iniziato la creazione del concetto di sfilata e la sua presentazione.

Model Casting – I modelli e le misure perfette per la collezione moda

Solo dopo la presentazione inizia la selezione e il casting dei modelli. O inizia un casting aperto, ma di norma un casting con preselezione dei modelli. (Gli inviti al casting saranno inviati solo alle modelle che corrispondono al tipo corrispondente). A seguito di un adattamento dei modelli avviene un montaggio dei modelli. Qui le modelle selezionate provano gli abiti della collezione e gli stili individuali vengono adattati esattamente, di solito da un’agenzia di stilisti di sfilate di moda o da uno stilista appositamente incaricato. L’agenzia si occupa anche della musica e la adatta.

Choreografia – Una pianificazione dettagliata delle singole “immagini” (scene) con musica

Anche la musica per sfilate di moda viene solitamente curata dall’agenzia di sfilate di moda, in alcuni casi è il cliente stesso a occuparsene. Il taglio musicale viene presentato, il DJ si occupa dell’ottimizzazione del beat e lo adatta esattamente alla coreografia della sfilata. Questo è importante perché l’intero allestimento della sfilata deve essere coerente. La musica è generalmente molto elementare per una sfilata di moda di successo, perché la musica ottiene emozioni e una certa atmosfera, che influenza l’intera sfilata. Su Youtube si possono già trovare playlist per passerelle e video di sfilate di moda disposte in modo ottimale.

Il coreografo disegna “immagini” per questo scopo. In altre parole, pensa a come agiscono le modelle alla sfilata di moda. Fa una grande differenza se si tratta, ad esempio, di Haute Couture & Pret-a-Porter o di una sfilata di moda fitness in una fiera sportiva. A seconda dell’ambiente, del luogo, del pubblico e del cliente, vengono create scene individuali per presentare in modo ottimale la collezione di moda. La sfilata deve essere organizzata in modo entusiasmante, in modo che gli spettatori, non importa se la prima o l’ottava fila sono entusiasti e parlano della moda in seguito.

Preparazione di una sfilata di moda: Pianificazione, marketing e PR

Relazioni pubbliche – Ispiriamo le persone giuste dall’etichetta

Quando si pianifica una sfilata di moda, l’organizzatore (agenzia o Do It Yourself) dovrebbe chiarire alcune domande in anticipo. Per una sfilata di moda perfetta, eventuali problemi in fase di preparazione dovrebbero essere invalidati in modo che lo stilista e i suoi collaboratori possano dedicarsi ai propri compiti il grande giorno.

In primo luogo, dovrebbe essere pianificata una data esatta per la sfilata di moda. Va notato che nessun altro grande evento avrà luogo nell’area circostante il giorno desiderato. Altrimenti potrebbe esserci concorrenza e le potenziali parti interessate della sfilata di moda potrebbero non comparire alla sfilata per motivi di tempo o priorità. Anche le vacanze e la stagione delle vacanze non dovrebbero essere ignorate! Un calcolo dovrebbe essere fatto in quali momenti ci si può aspettare la maggior parte dei visitatori, in modo simile alla misurazione delle valutazioni televisive. La funzione del lavoro di stampa deve essere garantita, cioè quando, dove, dove e in che misura la sfilata di moda deve essere riportata. Devono essere prese in considerazione ulteriori misure pubblicitarie, come la pubblicità di poster, ecc. e gli inviti devono essere organizzati e stampati. Ciò solleva la questione di quali persone ricevono un invito o sono inserite nella lista degli ospiti.

Si consiglia di organizzare eventi di tali dimensioni sempre con un tempo di realizzazione di almeno 4 mesi. Quindi c’è abbastanza tempo per invitare persone importanti come VIP, blogger e rappresentanti dei media.

La sfilata – Posizione & Ospiti della sfilata di moda

Il gruppo target della sfilata e quindi delle collezioni presentate deve essere chiaramente definito. Per la prenotazione della location, il numero massimo di visitatori deve essere determinato in seguito. Il luogo deve essere adattato allo stilista e allo stile delle sue collezioni di moda. La visione dello stilista non è veicolata solo dalla collezione effettivamente presentata, ma anche dall’atmosfera della location. Un elegante Red Carpet design, ad esempio, si inserisce meglio in un luogo nobile e raffinato che in un club sotterraneo urbano. L’attrezzatura tecnica deve essere controllata in modo che i difetti non vengano rilevati solo il giorno della sfilata. Il personale deve essere prenotato, ad esempio per le bevande, l’impianto musicale, l’illuminotecnica o l’armadio. Infine, è necessario riflettere sul modo in cui i biglietti vengono distribuiti agli ospiti. In altre parole, ci sono biglietti in prevendita, inviti o possibilità di prenotazione? E come vengono informati gli ospiti sulle diverse opzioni di acquisto? Per la stampa è necessario prenotare posti aggiuntivi e dare ai fotografi la possibilità di scattare foto organizzate.

Direzioni & Reception – Benvenuti alla sfilata di moda

Durante la scelta del luogo, è necessario chiarire quali possibilità ci sono per il pubblico di raggiungere il luogo. In altre parole, ci sono abbastanza posti auto? Come si collega il trasporto pubblico? Il ricevimento alle sfilate di moda è un importante punto di partenza per l’intero evento. Qui gli ospiti notano se la sfilata di moda è stata ben organizzata. Ogni ospite deve essere accolto esclusivamente, ad esempio sotto forma di uno champagne nel foyer e una nota sul guardaroba. Se gli ospiti internazionali saranno sul posto, l’accoglienza e la moderazione devono essere in diverse lingue, almeno in inglese. La durata della moderazione deve essere perfettamente adattata in anticipo alla mostra e alla visione del progettista.

Prova – Prova finale per tutti i modelli della sfilata

Duration & Modelli – Casting, Coreografia e Sequenza

Naturalmente, la sfilata deve essere programmata in anticipo, cioè la sfilata è strutturata e la durata determinata. La struttura offre una linea guida a cui tutti i partecipanti devono attenersi. Naturalmente ci possono essere delle deviazioni. Il numero di abiti e modelli da presentare viene elaborato e adattato alla durata della sfilata. Si crea un concetto. Settimane prima della sfilata di solito si svolge un grande casting per modelle. Le modelle vengono selezionate in base a determinati criteri. Il cosiddetto fitting si svolge vicino alla sfilata di moda. Le modelle provano i diversi abiti della collezione da presentare. Si determina quale modello presenta quale abito. Una volta che questo è stato chiarito, i modelli iniziano ad allenare la coreografia desiderata e la sequenza di esecuzione.  Ogni modello può presentare in passerella abiti diversi dalla collezione. Viene calcolato il tempo in cui i modelli possono cambiare nel backstage, di solito tutto deve andare molto velocemente. La coreografia in passerella viene determinata e provata in anticipo. Si organizzano truccatori, stilisti e vestori.

Continuare l’organizzazione – Le prove generali per la direzione

Dopo la sfilata di moda, agli ospiti verrà chiesto se e dove possono acquistare i disegni mostrati. Queste domande dovrebbero essere chiarite durante l’organizzazione della sfilata. Ci sarà una vendita dopo la sfilata? Come saranno informati gli ospiti? Ci sono sufficienti possibilità di montaggio? Quale dovrebbe essere la procedura?

Il corso della sfilata – dall’apertura alla fine

In una sfilata di moda, le modelle selezionate entrano in passerella in un certo ordine, dopo una certa coreografia. Il designer può svolgersi liberamente, non ci sono specifiche, solo un quadro generale di base serve da guida. Il modello di apertura è di grande importanza per il designer. La prima impressione delle collezioni di moda del designer sul pubblico conta e dà forma all’intera sfilata successiva! Allo stesso modo, il modello finale funge da elemento importante della sfilata di moda. Questo rappresenta di solito il momento clou della collezione di stilisti. Il pubblico comprende stampa, buyer e celebrità, ma anche fashion blogger e appassionati di moda. Ogni modello presenta almeno un outfit sul palco, di solito seguito da diversi. Per questo le modelle devono essere veloci, perché l’outfit deve essere cambiato dietro il palco sotto la pressione del tempo. La coreografia non deve essere interrotta. In passerella le modelle non si accorgono dello stress del backstage, corrono tranquille e riposano in se stesse attraverso la passerella.

Lavoro stampa – Dopo lo spettacolo è prima dello spettacolo!

Eccoci, PR! Idealmente, gli elenchi dettagliati con i contatti con i rappresentanti della stampa e le agenzie di pubbliche relazioni dovrebbero essere stabiliti in anticipo. Questi contatti dovrebbero essere forniti con materiale fotografico, testi e, se possibile, video direttamente il giorno o il giorno dopo. La magia di una sfilata di moda può spegnersi rapidamente quando inizia la prossima grande settimana della moda a Milano, New York o Parigi. Il modo più semplice è quello di inserire la propria sfilata nelle riviste online. E’ un po’ più difficile entrare nelle grandi riviste come Vogue, Harper’s Bazaar & Co. Per questo motivo vi consigliamo non solo di pianificare la sfilata con mesi di anticipo, ma anche la pianificazione delle pubbliche relazioni per la sfilata!

Schecklist sfilata di moda – panoramica della procedura

  • In generale, si devono elaborare i seguenti punti:
  • Pianificazione del progetto
  • Creazione di offerte
  • Modello Casting
  • Elaborazione di musica
  • coreografia
  • Prenotazione modelli
  • prove
  • Bucce
  • La moderazione
  • Ristorazione
  • Contratti
  • Incontri con i clienti

Poi ci sono molti dettagli individuali, a seconda delle dimensioni dello spettacolo, della località, della durata, ecc. Naturalmente anche molti dettagli per modelli, aiutanti, organizzatori, organizzatori, clienti e molto altro ancora. Dettagli come:

  • Interfaccia Modello/Cliente
  • Informazioni sull’abbigliamento per le modelle
  • Comportamento nel backstage
  • Piano di arrivo e partenza
  • controllare il montaggio
  • Pernottamento
  • Tempi
  • Prove generali
  • Piani di procedura
  • Piani di esecuzione
  • Protocollo abbigliamento
  • Trasferimento alla fine

CM Agency: Castings per la tua sfilata di moda

La nostra agenzia di casting per attori fornisce una rete di ricerca affidabile in tutta la Germania per Monaco, Amburgo, Berlino, Düsseldorf e Colonia. Le modelle in fusione organizzano sempre la migliore selezione per la vostra prossima sfilata di moda! Come project manager, siamo sempre al vostro fianco, che si tratti del primo casting o della sfilata finale nel negozio. La vostra completa soddisfazione e quella del team dell’evento è la nostra più grande risorsa nella ricerca di modelli di moda. Processi garantiti e senza intoppi dietro le quinte. Attribuiamo grande importanza alla qualità costante e al potenziale di sviluppo. Insieme otteniamo risultati di alta qualità e rappresentativi che convinceranno il vostro marchio. Il nostro lavoro è il cast perfetto.

Su live o e-casting non troverete solo il cast ideale. Il vostro evento è buono come una campagna di marketing digitale: Modelli ricercati!

Settimana della Moda: Foto

  • Sfilata di moda in estate: Berlin Fashion Week – La grande sfilata di chiusura di CM.
  • L’intervista con Stephan M. Czaja (Art Director): Intervista FWF (Rivista FIV)
  • Tutte le foto: Sfilata di moda FWF (Rivista FIV)

 alt=.