Daniel Wellington – Orologi combinati di eleganza senza tempo e bracciali casual NATO

Daniel Wellington – Un uomo che, con l’aiuto di Instagram, è riuscito a massimizzare la sua strategia pubblicitaria per costruire un impero in 5 anni Attraverso un incontro casuale con un altro zaino in spalla, è stato ispirato a portare sul mercato il rivoluzionario design dell’orologio che gli ha portato questa enorme ricchezza. La sua idea di attaccare le classiche casse degli orologi ai braccialetti NATO è diventata un successo al botteghino!

Stabilimento del marchio – conoscenza casuale in Australia

La storia del marchio “Daniel Wellington” è tanto giovane quanto caratterizzata da incontri casuali. Il fondatore Filip Tysander proveniva da una piccola provincia chiamata Jarfälla, nella capitale della Svezia. Dopo la laurea ha deciso di lasciare Stoccolma e di fare un soggiorno nella natura selvaggia dell’Australia. Lì incontrò il giovane inglese Daniel Wellington, il cui aspetto e il cui modo di fare lo impressionarono. Daniel Wellington aveva un costoso orologio Rolex Submariner su un bracciale Nato, che sembrava semplice ma bello. Questo è stato il motivo per cui Tysander ha progettato una tale collezione di orologi.

View this post on Instagram

Klockkungen Daniel Wellington plockar ut rekordbelopp – trots en lägre omsättning ⌚️ Klockbolaget Daniel Wellington minskade omsättningen i fjol. Men samtidigt plockade grundaren Filip Tysander, 34, ut 220 miljoner kronor från bolaget – och hade en sammanlagd inkomst av kapital på 403 miljoner. ⌚️ Men själva omsättningen tappade mot 2017. Daniel Wellington omsatte drygt två miljarder kronor under 2018. Ett tapp mot 2017 då bolaget omsatte 2,4 miljarder. ⌚️ Men pengar verkar finnas. I fjol hade Tysander en rejäl inkomstökning. Då höjdes hans lön från 660 000 kronor till 6,2 miljoner jämfört med 2017. ⌚️ Filip Tysander startade Daniel Wellington 2011 med produktion av tunna klockor med tygarmband – så kallade Nato-band. 💰 Läs artikeln genom att följa länken i vår bio!

A post shared by Expressen (@expressen) on

Da studente ordinario a milionario in 5 anni

Ha studiato economia all’Università di Uppsala e ha investito 15.000 dollari USA nel suo marchio, di cui ha progettato lui stesso le strategie pubblicitarie e di marketing, principalmente attraverso i social media, e le conoscenze acquisite lavorando in una fabbrica di orologi. Nel 2011, quasi 5 anni dopo aver incontrato Daniel Wellington, ha venduto il primo orologio con il suo nome. In meno di 3 anni ha venduto più di un milione di orologi, nei due anni successivi il suo profitto è stato di oltre 100 milioni di dollari e oggi appartiene all’alta società svedese con un valore netto stimato di 1,2 miliardi di dollari.

Ha il diritto esclusivo sulla società o sul 100% delle azioni, quindi la sua strada verso il miliardo è stata relativamente veloce. A parte la sua lussuosa proprietà, la più costosa di Stoccolma con un valore di 13 milioni di dollari, conduce una vita piuttosto semplice e si tiene lontano dai media.

Orologi – signore, signori e bande NATO

Daniel Wellington si è guadagnato una reputazione incredibile negli ultimi anni. Ciò che una volta era iniziato come una piccola impresa in fase di avviamento, ora vale milioni. Con la sua semplice idea Filip Tysander è riuscito a diventare un concorrente alla pari di molti orologi di marca. Il segreto che c’è dietro? Bracciali intercambiabili in acciaio inossidabile, rete, nylon e pelle. Così delizia i fan classici con il loro look metal, così come le signore e i signori che amano il look vintage con i braccialetti in tessuto. La qualità degli orologi è elevata, con il loro movimento al quarzo giapponese e le caratteristiche di impermeabilità alla pioggia, impediscono che i problemi si verifichino rapidamente. Spesse tra i 6 e gli 8 mm, le casse bianco avorio sono spesse, il che le rende inconfondibilmente brillanti al polso.

Donne – classico-elegante

L’orologio perfetto per la signora per completare qualsiasi abito. Un look casual o classico-elegante, l’orologio dà l’effetto “ciliegina sulla torta”. I quadranti sono disponibili in bianco avorio o nero, sempre incorniciati da casse luccicanti in oro rosa o argento. Solo i braccialetti sono disponibili in colori più colorati. I braccialetti NATO sono disponibili in blu, verde, bordeaux e rosa, ma soprattutto Daniel Wellington offre solo i colori base nero, bianco, oro rosa e argento. Il look country è fornito dagli orologi con cinturino in pelle con goffratura in coccodrillo provenienti dall’Italia. Come potete vedere, c’è qualcosa per ogni occasione e per ogni tipo di donna!

Uomini – look minimalista

Gli orologi da uomo e da donna non differiscono quasi per niente. Ci sono gli stessi modelli, colori e materiali, solo la lunghezza del cinturino più lungo li distingue dagli orologi da donna. Anche gli orologi da uomo hanno un look minimalista. È possibile ottenere l’orologio più economico a 99 euro, il Petite Cornwall con un classico bracciale nero NATO e i prezzi non superano i 200 euro. Il modello attualmente più costoso è il Classic Reading, che porta il suo prezzo orgoglioso grazie al suo cinturino in pelle goffrata in coccodrillo. Segue il bestseller, l’Iconic Link a 189 Euro, che è una moderna interpretazione di un design classico in acciaio inossidabile raffinato e lucido. Tuttavia, questi sono prezzi molto ragionevoli per orologi di questa qualità.

Gioielli – bracciale, bracciale bangle & anello

L’ulteriore sviluppo nel campo della gioielleria è una novità e un audace balzo in avanti per l’azienda. La selezione è mantenuta molto semplice e piccola, ma dà comunque il tocco necessario per completare il tuo outfit. Che siano di classe con un blazer o casual con un abito a t-shirt e scarpe da ginnastica, i gioielli di Daniel Wellington completano ogni look! Perché l’estetica, l’artigianato impeccabile e il design senza tempo sono le qualità che definiscono Daniel Wellington.

Bracciale & Bracciale – Slim & Classico

I Bracciali Classici sono la controparte dell’Anello Classico, incarnano le essenze di Daniel Wellington e riflettono con la loro delicata bellezza l’atemporalità e lo stile. L’amore per l’eleganza, i materiali nobili e l’alta qualità si trovano ovunque. Come per gli anelli, la discreta scritta “Daniel Wellington” decora l’esterno del braccialetto. Gli anelli sono disponibili in acciaio inossidabile e oro rosa. Il loro stile minimalista conferisce loro un fascino casual ma di buon gusto.

Anche i braccialetti Slim Bracciali sono stati realizzati con grande attenzione ai dettagli. Design elegante simile alle versioni Classic in una forma più sottile.

Anello classico – L’anello per voi

Anello Classico in Bianco Satinato, Sabbia del Deserto o Rosa Polverosa – I semplici anelli in acciaio inossidabile a doppio rivestimento e smalto sono disponibili in un set con i Bracciali Classici. Per meno di 50 euro si possono ottenere gli affascinanti anelli con il discreto logo “Daniel Wellington” all’esterno dell’anello.

Qui potete vedere la nuova collezione di anelli!

 

Q&A: Daniel Wellington

Prima di fare acquisti o di ordinare articoli online, dovreste informarvi sul marchio. “Dove sono fatti i tuoi articoli?”, o “Quanto costa un orologio Daniel Wellington?”, o “Quanto costa un orologio Daniel Wellington?” ti fa risparmiare un sacco di fatica a non comprare il regalo sbagliato per la persona amata. Qui troverete tutte le risposte alle domande più frequenti:
Filip Tysander è il fondatore di Daniel Wellington.

Dove è stata fondata l’azienda?

L’azienda è stata fondata in Svezia e ha la sua sede centrale in questo paese.

Quando è stata fondata l’azienda Daniel Wellington?

La società è stata fondata nel 2011.

Come ha avuto il suo nome l’azienda?

La storia del fondatore di “Daniel Wellington” Filip Tysander inizia con un incontro casuale. Quando il giovane svedese si è recato in Australia dopo il diploma, ha incontrato l’inglese Daniel Wellington, che indossava un Rolex con un cinturino della NATO. Il suo nome gli ha poi ispirato il nome dell’azienda.

Dove sono fatti gli orologi Daniel Wellington?

Gli orologi sono prodotti a Shenzen, in Cina. Shenzen è una città sub-provinciale in Cina.  Ad esempio, Foxconn ha sede a Shenzen, un’azienda che produce componenti elettronici utilizzati in prodotti Apple e Nintendo, tra gli altri.

Quanto costa un orologio di Daniel Wellington?

Il design degli orologi Daniel Wellington è classico, elegante e senza tempo. Potete cambiare i braccialetti per ogni occasione. Il modello più economico è disponibile a partire da 100 €.

Quanto vale l’azienda?

In soli 5 anni Filip Tysander ha realizzato 170 milioni di euro con il marchio.