Fendi: la dinastia familiare italiana!

Fendi appartiene agli armadi di ogni donna moderna e l’accattivante “Pequin pattern” è un vero e proprio eye-catcher. Dal 1964, è stata gestita dalle cinque sorelle Fendi! Se siete interessati alla storia che sta dietro l’azienda, troverete grandi informazioni in questo articolo.

Marchio

Fondazione e acquisizione delle sorelle Fendi

Il marchio di lusso italiano esiste dal 1918 e nello stesso anno ha aperto il suo primo negozio di pellicce e pelletteria a Roma. Fu fondata dall’italiana Adele Casagrande. Nel 1925 il nome dell’azienda è stato cambiato in “Fendi” e da allora è sempre esistito, motivo per cui quest’anno viene finalmente indicato come l’anno della sua fondazione. Solo sette anni dopo, nel 1932, viene aperto un secondo negozio e Fendi diventa sempre più popolare come marchio, soprattutto per le pellicce e gli articoli in pelle di alta qualità. La prima sfilata di pelletteria ha avuto luogo nel 1955. L’azienda di famiglia gestita dal suo fondatore Adele Casagrande e dal marito, l’italiano Edoardo Fendi, è stata divisa nel 1964 tra le 5 figlie Paola, Anna, Franca, Carla e Alda. Ognuno di loro ha ricevuto il 20% e una posizione diversa all’interno dell’azienda. Così le sorelle si sono integrate idealmente e hanno creato un marchio di lusso di fama internazionale e molto popolare.

Nel 1965 assumono il designer tedesco Karl Lagerfeld, che vi lavorerà fino alla sua morte nel 2019. È stato lui a creare il noto logo con le due FF, che alla fine è diventato lo status symbol internazionale dell’azienda. Nel 1969, per la prima volta ha allestito a Firenze una presentazione di pellicce chiamata “Haute Fourrure”. Le sorelle Fendi hanno deciso di lanciare nello stesso anno una collezione prêt-à-porter per ridurre un po’ i prezzi e rendere la moda più accessibile, ma per rimanere una delle etichette più costose sul mercato. Nel 1977, la collezione donna Fendi è stata lanciata e completata con vari accessori, gioielli e borse.

La moda maschile non è stata creata a Fendi fino agli anni ’90. Tre anni dopo, nel 1983, è stato introdotto il “modello Pequin”. Questo motivo è una combinazione di strisce verticali marrone dorato e marrone scuro. Questo modello in particolare, ancora una volta ha dato a Fendi un valore di riconoscimento estremamente elevato. La creazione della fragranza è iniziata nel 1985, quando è stato lanciato sul mercato il primo profumo, “Fendi for Women”, e da allora sono state create regolarmente fragranze che hanno portato all’azienda un notevole fatturato.

Sfilata di moda Fendi sulla Grande Muraglia cinese

Nel 1999, le sorelle Fendi hanno venduto il 51% della loro azienda al gruppo francese LVMH e all’azienda italiana di moda Prada. Con la vendita hanno realizzato un fatturato di circa 850 milioni di dollari. Nel 2005, sia la sede aziendale che il flagship store Fendi in Largo Carlo Goldoni a Roma sono stati ospitati a Palazzo Fendi. La sfilata del 2007 in Cina è stata rivoluzionaria. Con la sfilata che si è svolta sulla Grande Muraglia cinese, l’azienda di moda ha fatto la storia. L’etichetta italiana ha messo qui 88 modelli, su 88 metri di passerella e ha investito circa 10 milioni di dollari. Alla fine del 2011, solo nella repubblica popolare c’erano circa 20 negozi Fendi.

La collezione per bambini esistente è stata integrata nel 2010 con una collezione per bambini, “Fendi Junior”, e assicurata anche con una licenza. Lo spazio abitativo può essere equipaggiato anche con i prodotti Fendi dal 1989. Da “Fendi Casa” gli oggetti di uso quotidiano sono stati reinterpretati dall’azienda ed è possibile acquistare articoli come letti, poltrone e lampadari.

Fendi Suite Private

Da alcuni anni il marchio internazionale del lusso corona la sua offerta con “Fendi Private Suites” e offre ora anche ai clienti facoltosi alloggi nel cuore di Roma. Mentre al piano terra e al primo piano dell’edificio c’è una boutique, il secondo piano offre la possibilità di rilassarsi in sale signorili e di interagire con ospiti selezionati provenienti da tutto il mondo. L’intero concetto Fendi si affina con il “Ristorante Zuma” al quarto piano. Qui è possibile esplorare la moderna cucina giapponese in un ambiente dal design elegante e cenare sui tetti invece che sui tetti. 7 suite esclusive completano l’esperienza Fendi. Un pernottamento costa fino a 980 Euro.

Le promesse indossano Fendi

Tra i clienti di spicco dell’etichetta ci sono il cantante Nicki Minage, la blogger Chiara Ferragni e la modella Kendal Jenner. Le blogger tedesche Xenia Adonts e Caroline Daur amano anche le borse e gli abiti cool dell’azienda italiana del lusso.

Borse: accattivanti modelli Fendi

Dal 1977 la Lable produce anche borse e altri accessori. Sono disponibili nelle classiche tonalità del marrone, ma anche in colori e modelli brillanti e accattivanti, che si adattano fortemente ai tempi di oggi e non più alle vecchie versioni dell’azienda, specializzata esclusivamente in pellicce e pelletteria. Ci piace anche utilizzare motivi floreali o applicazioni animali come accattivanti!

cinghia per lei e lui in nero e colori forti

Anche con le cinture ci sono bellissime modelle per signore e signori. Sia la variante sportiva con inserti in tessuto, sia la variante classica e chic, che consiste esclusivamente in pelle, è bellissima da indossare e sottolinea l’uomo moderno e alla moda e la donna elegante di oggi!

Modelli di scarpe stravaganti

Fendi è particolarmente nota per le sue scarpe per modelli insoliti con grandi ornamenti. Perle, cristalli e pietre decorano le modelle del marchio di moda italiano. Scarpe alte e pantofole piatte sono molto popolari tra i clienti femminili e sembrano giocose ma eleganti. Lo stesso principio vale per i modelli sportivi da uomo. Le creazioni pratiche e allo stesso tempo eleganti suscitano grande interesse. Gli abiti semplici diventano così l’attrazione assoluta per le strade e mostrano la consapevolezza della moda per combinazioni alla moda!

Accessori: Occhiali da sole e gioielli

Occhiali da sole stravaganti

Proprio come i modelli di borse, gli accessori sono stati aggiunti alla gamma dell’etichetta nel 1977 per raggiungere ancora più clienti e ampliare la gamma. Poco dopo occhiali da sole, gioielli e orologi, piccola pelletteria e altre cose hanno riscosso un grande successo presso la clientela e hanno portato alti profitti. Gli occhiali da sole di grandi dimensioni sono particolarmente apprezzati dalle donne. Anche qui i designer puntano sull'”amore per il dettaglio” e perfezionano i loro modelli con piccole pietre e forme insolite.

Gioielli: Orologi & Gioielli da braccio di Fendi

L’assortimento di gioielli comprende orologi, bracciali, catene, orecchini e anelli. Tuttavia, Fendi si concentra esclusivamente sulla bigiotteria e decora i piccoli accessori con cristalli di vari colori. La manipolazione è diversa per i modelli di orologi, in cui pietre vere e diamanti occupano un posto straordinario. Classico e moderno per l’ufficio, e le versioni ludiche con fiori e nastri in pelle metallica per il tempo libero. C’è qualcosa per tutti!

Portemonnie e piccole valigie in pelle

I piccoli articoli in pelletteria, come portafogli e portacarte, borse per laptop e frizioni, sono realizzati con materiali in pelle di alta qualità e garantiscono un aspetto elegante. Il design semplice assicura che sia gli uomini che le donne possano combinare i modelli e integrarli praticamente nella loro vita quotidiana. Anche in questo caso si riflette l’importanza attribuita ai dettagli.

Outlet

Attualmente non esiste uno sbocco diretto per Fendi in Germania e in Olanda, ma ci sono diverse sedi in Italia. Lì potrai fare delle vere occasioni e iniziare il tuo viaggio di ritorno a casa con le borse della spesa piene!

Onlineshop

Naturalmente, è possibile ottenere la maggior parte degli articoli nel negozio online dell’azienda italiana, ma anche negozi come Mytheresa, Farfetch e Luisa Viaroma vendono articoli online. Anche qui si raccomanda di essere veloci, per non perdere i pezzi più ambiti!

campagne

Per la campagna pubblicitaria del modello di borsa “Baguette”, i registi hanno creato una sorta di storia su quattro amici che bevono il caffè insieme. Una di loro (la blogger tedesca Caroline Daur) ha appena visto una borsa incredibile nel negozio Fendi, e gli amici sono partiti per comprare la borsa. Scioccati, scoprono che la borsa è stata appena venduta all’attrice Sarah Jessica Parker, che si gira con la nuova borsa sotto il braccio e dice che non è una “borsa” ma una “baguette”, il nome della modella di borsa.

Blogs, Haul e Sfilate di moda:

Qui troverete grandi ispirazioni per abiti individuali o pezzi che non dovrebbero mancare nel vostro guardaroba! Soprattutto i blogger ti mostrano nei loro video parti interessanti di cui sono appena entrati in possesso. Borse lunghe, scarpe e accessori nelle borse della spesa. Ma anche queste cose sono bellissime!

Basta dare un’occhiata e forse troverete qualcosa che vi fa rave e ciò di cui avete assolutamente bisogno!

Vlog (Video): Fendi Shopping di lusso

La blogger londinese Maria Draganova ti porta in un tour di shopping di lusso e ti permette di far parte della sua esperienza di shopping di lusso. Avrete una grande sensazione e forse ora state giocando con l’idea di mettere da parte un po’ di soldi per sperimentare una cosa del genere! Dai un’occhiata ai suoi video e lasciati ispirare!

Haul (video): Fendi & Co

In questo Haul blogger Jenn G. ti mostra i suoi pezzi cool. Da costosi pezzi di design, a pezzi di alta classe, da Zara, ecc. Un mix abile fa la differenza! Naturalmente un normale mortale non può vestirsi da cima a fondo con articoli di design peccaminosi e costosi. Jenn G. lo fa bene e combina parti di Zara con pezzi selezionati in cui investe con cura. Qui vi mostra tra l’altro la variante Fendi dei Birkenstocks. Se volete saperne di più su di lei e sui suoi acquisti, visitate il suo canale YouTube!

Haul (Video): Fendi Bag

Questa giovane donna vi presenta il suo ultimo risultato anche sotto forma di video su YouTube. Blogger “Retro Flamme”, Erika Fox è impegnata a caricare video cool in cui il “DIY, Hauls” ecc. gira e mostra i suoi acquisti online. Qui è dove parla della sua nuova borsa di design di Fendi. Se vuoi saperne di più, clicca qui!

Sfilata di moda Fendi SS 2019

Questa collezione, creata da Karl Lagerfeld e Silvia Fendi, ha mostrato una moda da indossare. I toni caldi del marrone e i materiali in pelle di alta qualità erano chiaramente in primo piano. Inoltre, sono state utilizzate in modo mirato singole parti di pelliccia e colori brillanti.

Fendi sfilata di moda FW 2019 / 2020

Anche qui la designer Silvia Fendi e Karl Lagerfeld hanno creato una creazione unica. Principalmente colori tenui come il beige, il marrone, il grigio e il nero sono stati raffinati da sfumature di colore come il petrolio, il rosa e il giallo. Gonne a goccia, così come lacca e pelle, sono stati gli elementi che hanno attirato l’attenzione della collezione.

Fendi Sfilata di moda Haute Couture FW 2018 / 2019

Silvia Fendi e Karl Lagerfeld hanno presentato all’Haute Coutre Show 2018 / 2019 modelli in pelliccia di diversi colori, pelle e abiti in prokat. Sfumature pastello e tessuti trasparenti hanno entusiasmato gli spettatori di tutto il mondo.