Fotografia di prodotto – esperti di moda, gioielli, packshot e altro ancora

Fotografia di prodotto – moda e gioielli, auto e tecnologia, smartphone o mobili, un fotografo di prodotto sa come mettere in scena i suoi campioni. La settimana scorsa abbiamo avuto il nostro grande speciale per Fotografia pubblicitaria. La fotografia di prodotto ne fa parte. Più precisamente, la fotografia di prodotto, in relazione alla fotografia pubblicitaria, si occupa meno dell’aspetto artistico che della componente tecnica. Per alcuni fotografi l’illuminazione è estremamente importante, ad esempio nell’industria automobilistica. Se si vuole mostrare la carrozzeria di un’auto, l’angolo è particolarmente importante, ma anche l’impostazione della luce e delle ombre. La rifrazione sui singoli materiali, si caratterizza sopra la vernice di piccoli riflessi di luce, centinaia di dettagli in un solo motivo. In totale contrasto con la fotografia di prodotto nello studio fotografico per negozi online, qui si tratta tanto delle raffinatezze tecniche, ma anche di grandi quantità. Alcune nuove collezioni sono così grandi che tre studi fotografici sono impiegati in parallelo per produrre la quantità di immagini. Diamo uno sguardo più da vicino al lavoro di un fotografo di prodotto!

Se siete alla ricerca di un esperto per i vostri prodotti, non esitate a contattarci e vi aiuteremo ad organizzare e organizzare il vostro servizio fotografico.

Fotografia di alta qualità dei prodotti e dei prodotti e posa di prodotti

Come descritto in precedenza, il fotografo di prodotto è particolarmente interessato ai dettagli tecnici di illuminazione, attrezzature, ricostruzioni in studio fotografico e molti altri elementi. Non dobbiamo più parlarne, la cosa più importante nella fotografia di prodotto è che avete al vostro fianco un fotografo che va molto d’accordo con la pianificazione e l’organizzazione. Perché qui non si tratta più di un modello e 5 capi, ma spesso di circa 100. I singoli capi e gli abiti non solo devono essere conservati per un breve periodo di tempo, ma devono essere messi insieme sul posto, non si può perdere nulla e, naturalmente, non devono essere danneggiati. Il fotografo non è solo un fotografo, ma anche un vero talento progettuale.

Il fotografo deve dare grande importanza alla puntualità, in fondo le produzioni più lunghe sono circa brevi periodi di tempo. Mentre la collezione può essere già in viaggio verso l’Europa in un contenitore, i primi campioni devono essere fotografati in modo che siano disponibili nello shop online giusto in tempo per l’inizio della campagna. Una grande sfida non solo per te come cliente, ma naturalmente anche per il fotografo.

Gioielli con oro ed effetto – Esempio

Mood Board / Mood Frame per prodotti (scena d’umore)

Prima di andare in studio fotografico, prima di montare l’auto sul giradischi, prima di spedire i 100 capi d’abbigliamento, si tratta prima di tutto del concetto! I Moodboard sono scene d’atmosfera, foto esemplari che mostrano ai clienti e al team come il fotografo immagina il set.

Questi includono, ad esempio:

  • Località e sfondi
  • Progetti e decorazioni
  • Stato del prodottoImpostazioni
  • luminose e colori
  • fotografie o come clipping?
  • Per i modelli, in posa, se in ripresa
  • Attrezzature e accessori, anche per modelli a mano o a piede
  • differenti idee tra cui scegliere

Le scene che ne risultano sono quindi molto più facili da capire che se un fotografo si limitasse a spiegare. Perché le immagini dicono più di mille parole! Con l’aiuto del Mood Board tutto il team può orientarsi, dallo stilista responsabile degli accessori e degli accessori, al fotografo che deve immortalare tutto nella foto, all’assistente che fornisce i prodotti davanti al set e riconfeziona i vecchi prodotti, tutti sanno cosa fare!

Esempio – Occhiali & Accessori in ripresa

Chiunque combini la fotografia pubblicitaria e di prodotto può utilizzare il Mood Board per creare idee e concetti aggiuntivi per collage o immagini di campagna. In questo modo si ha una visione d’insieme semplice e veloce dei media da produrre.

Domande durante il concepimento? Anche qui vi aiutiamo e vi sosteniamo come agenzia.

Taglio manuale (percorsi), composizioni e collage

Se si desidera utilizzare le immagini dei prodotti realizzati per collage o compilazioni, è necessario il clipping. Non solo per i collage, anche i rivenditori che vogliono vendere su Amazon hanno bisogno di superfici molto pulite. Di solito per Amazon questo significa venditore, bianco. Le immagini dei prodotti scattate in uno studio fotografico raramente saranno fotografate su uno sfondo completamente bianco. Non sarebbe così estetico per lo spettatore. Tuttavia, il clipping può anche essere utilizzato in modo eccellente per cambiare gli sfondi. Ad esempio, se vendi cibo online, puoi mettere rapidamente una tovaglia sullo sfondo, legno vecchio che sembra molto nobile, oppure puoi mettere insieme diversi frutti nel collage di cui sopra. Per questo motivo molti clienti vogliono che anche i loro prodotti vengano tagliati.

Per una qualità assoluta, il ritaglio deve essere fatto a mano. A seconda del prodotto, questi processi opzionali possono anche essere automatizzati. Se, ad esempio, avete prodotti con bordi molto chiari, idealmente tutti scuri, che vengono tutti raccolti contemporaneamente su sfondo bianco, potete anche completare più rapidamente i processi di rilascio utilizzando la cosiddetta elaborazione in batch. Lo svantaggio è che non otterrete mai il 100% di qualità. Pertanto, il clipping di solito non viene prodotto automaticamente e deve essere specificato dall’utente nel briefing con il cliente.

Conversioni ed esportazione di media

Chi commissiona per la prima volta un fotografo e alla fine riceve il materiale fotografico, di solito riceve file di immagini di dimensioni comprese tra 40 e 50 megabyte per immagine.

Consiglio 1 – Compressione dell’immagine

Soprattutto nel settore del marketing online e del marketing online, tali dimensioni dell’immagine non sono realmente praticabili. I buoni fotografi pensano di segnalare questo ai loro clienti in anticipo. Perché se si finisce con 100 cosiddetti file RAW, con una dimensione totale di 5 GB, questi non sono file pratici per un negozio online o una pubblicità digitale. Le foto sono troppo grandi! Dal momento che pochissimi clienti hanno installato Photoshop nella propria agenzia o azienda, il fotografo dovrebbe considerare la possibilità di fornire in anticipo file compressi aggiuntivi per il web e i dispositivi mobili. Questi file salvano molta memoria! Questo li rende molto più veloci da caricare su dispositivi mobili, siano essi smartphone o tablet. Perché è così importante? L’ottimizzazione dei motori di ricerca gioca un ruolo importante per molti venditori quando si tratta di vendere prodotti. Chi si trova nella posizione migliore nel motore di ricerca ottiene più click e quindi più clienti. A causa della compressione, una singola foto non è più di 40 o 50 MB, ma solo 0,4 MB. Con essa la tua foto si carica 100 volte più velocemente nel negozio online.

Selezione e compressione – Esempio

>.

Tip2 – Set di immagini

Il fotografo ama inviare una vasta selezione di foto. Ma non prenotiamo un fotografo per fare il lavoro dalla A alla Z, dall’organizzazione alla selezione? Proprio per questo motivo dovresti parlare con il tuo fotografo delle quantità da consegnare in anticipo. La quantità di foto alla fine fa per quattro lavori, nella propria azienda. Perché la selezione di 500, 600 foto con un occhio non addestrato richiede molto tempo. Un buon fotografo dovrebbe prendere direttamente la preselezione delle immagini da loro, in modo da ottenere solo quelle migliori e decidere solo tra i beni di prima qualità assoluta.

Contatto: Fotografia pubblicitaria e di prodotto

Vi aiuteremo in tutte le fasi, ci metteremo in contatto con noi o otterremo maggiori informazioni sui fotografi pubblicitari.