Hugo Boss – Abbigliamento maschile, profumi e orologi

Hugo Boss – Ha iniziato come una piccola sartoria, si è fatto strada fino a un impero che ha sedi in tutto il mondo, vende milioni di profumi ogni anno, ha i vestiti di marca più venduti e prende il nome dalle strade. Chi si sarebbe aspettato che dopo che un giovane non ha ancora finito la scuola secondaria? Oggi il suo marchio vende prodotti in tutti i settori, sia che si tratti dei noti abiti o accessori, sia che si tratti di moda maschile o femminile, anche articoli per bambini.
Hugo Ferdinand Boss ha iniziato un apprendistato come mercante dopo aver abbandonato la scuola secondaria. Dopo il servizio militare obbligatorio ha lavorato in una Metinger Buntweberei fino a quando, a causa della morte dei genitori, ha dovuto rilevare la manifattura e la dote.

Fatti interessanti sulla carriera di Hugo Boss Karriere

  • Termine della scuola secondaria
  • Formazione commerciale
  • Acquisizione della manifattura e della dote dei genitori deceduti

Solo dopo la prima guerra mondiale Hugo Boss poté tornare a Metzingen e aprire una propria sartoria. Per il momento si è specializzato solo in abbigliamento esterno e da lavoro, e tra le altre cose impermeabili, giacche a vento e attrezzature sportive. Quando scoppiò la Seconda Guerra Mondiale, produsse anche le uniformi dei soldati e all’epoca era membro del NSDAP. Nel successivo procedimento si è scoperto che era uno dei seguaci e quindi non è stato punito.

Ritorno a Metzingen e inizio di Hugo Boss

  • Ritorno a Metzingen
  • Fondazione dell’azienda di sartoria Hugo Boss dopo 1.WK
  • 193oer: ha prodotto anche le uniformi dei soldati
  • Membro NSDAP – successivamente timbrato come seguace

Nel 1945 il capo si dimise per motivi di salute e affidò la gestione dell’azienda al genero Eugen Holy. Ora ha fatto produrre anche abiti eleganti, che da quel momento in poi avranno un’influenza decisiva sul marchio. Anche Werner Baldessarini, il capo progettista e poi presidente del consiglio di amministrazione, ha posto nuovi accenti in seguito. Negli anni Settanta è stato aperto il factory outlet di Metzingen, attorno al quale si è sviluppata da allora una città outlet di successo con altri marchi.

CM News >
IVANMAN - L'abbigliamento maschile alla settimana della moda di Berlino 2019

Grande successo Hugo Boss

  • Dal 1945 la guida del genero Eugen Holy
  • Grande successo con gli abiti classici negli anni ’50
  • Apertura della fabbrica a Metzingen negli anni ’70 – inizio della città dell’outlet

Da quel momento in poi, il marchio ha guadagnato un’incredibile popolarità. Oggi produce abbigliamento per uomo, donna e bambino, oltre a profumi, orologi, accessori e prodotti per la casa.

Perfumo – Hugo Boss imbottigliato, Ma Vie & Il profumo

Hugo Boss Bottled è una delle 10 migliori fragranze al mondo e in Germania è regolarmente il numero 1. 50 milioni di bottiglie vendute grazie alla sua essenza aromatico-fruttata nella nota di testa. Il segreto del suo successo è sicuramente la mela rossa, che dà a questa incredibile creazione di fragranza quel calcio speciale. Sul mercato delle fragranze maschili, è un classico da anni, che dovrebbe irradiare successo e forza. Ancora oggi, nessuna fragranza riesce a imitare questo profumo senza tempo, sorprendentemente maschile.

Il profumo è apparso per la prima volta sul mercato nel 1998. Il concetto era quello di irradiare mascolinità e forza, ma anche di sottolineare le caratteristiche di morbidezza di un uomo e di combinare perfettamente questi due opposti.

Rimani fedele a te stesso e avrai successo! Questo fa di me un uomo del nostro tempo!

BOSS Ma Vie Pour Femme è apparsa per la prima volta nel 2014 e il concetto era simile a quello di un uomo, per sottolineare alcune caratteristiche, così la donna BOSS si circonda di un’aura di femminilità e di fiducia in se stessa. Inoltre, la creazione è stata ispirata da momenti di felicità quotidiana. Come la sensazione o la gioia dei primi raggi di sole al mattino o la crescita dei fiori. Dovrebbe risvegliare in voi la joie de vivre attraverso la miscela di fascino scintillante e carattere moderno. Fiori di cactus freschi e piante del deserto che non perdono l’equilibrio si incontrano.

Moda uomo – Tuta, giacche & Hugo Boss T-shirt

Hugo Boss è probabilmente direttamente associato all’abbigliamento maschile. Il marchio è diventato famoso negli anni ’50 con i suoi classici abiti da uomo. Gli abiti innovativi di oggi si presentano in varie forme. Si può distinguere tra Slim Fit, Regular Fit e Relaxed Fit. La fascia di prezzo dipende dal taglio, dal modello, dal colore e dal materiale. Mentre un abito di lino vegano costa 650 euro, l’abito da sposa standard di lana nera costa dai 450 euro in su.

CM News >
Johanna - USA, spot televisivo e ritorno a Chicago

La maggior parte delle tute sono fatte su misura per specifiche intenzioni, quindi le tute aziendali garantiscono stile e comfort allo stesso tempo attraverso i loro dettagli. Oltre alla filantropia, le tute permettono anche una respirazione ottimale e una facile vestizione.

Giacche, giacche di pelle o cappotti – Hugo Boss ha tutto! La collezione di giacche di BOSS è versatile. Al momento la giacca di pelle è la più popolare sul sito. È una reinterpretazione maschile di un classico. Le giacche da motociclista in pelle cerata con tasche verticali con cerniera sono un vero classico.

Extravagante moda bambino – ciuccio

Se pensi di aver visto tutto, troverai qualcosa di simile a questo: simpatici manichini di Hugo Boss. Sono disponibili in una confezione regalo abbinata nei colori pastello rosa, blu e grigio. Sono privi di BPA, di forma ergonomica con bordi arrotondati. Il manichino in silicone è già disponibile per 29 Euro su diverse piattaforme online.
  • Bordi arrotondati
  • Ventosa ergonomica in silicone
  • Senza BPA

Orologi – Cronografo Navigator

Un orologio Boss al polso rende il look più nobile ed elegante. Come si fa ad avere una visione d’insieme con così tanti modelli? Boss ha orologi in pelle così come in acciaio inossidabile, quadranti analogici o digitali, vari colori classici, ma nel frattempo anche oro rosa. Gli orologi da uomo e da donna partono da 130 euro e finiscono nella gamma quadrupla, di conseguenza offrono più o meno.

Il Cronografo Navigator è una reinterpretazione contemporanea, ha tre totalizzatori, una funzione data e un design impermeabile. L’orologio si rivela così una vera e propria guida per la pianificazione del tempo. Non usarlo mai più come scusa per dimenticare completamente il tempo. Disponibili a partire da 250 Euro, gli orologi sono disponibili con cassa blu metallizzata o nera e bracciali a maglia in acciaio inossidabile.

Messaggio di Hugo Boss – Ci siamo dentro tutti insieme

Un messaggio di solidarietà, forza e gratitudine da parte dei dipendenti BOSS – In questo video i dipendenti ringraziano tutti coloro che hanno aiutato in questo difficile momento e fanno la loro parte producendo le loro maschere. “In questi tempi è più importante che mai prendersi cura l’uno dell’altro. Ci siamo dentro tutti insieme”.

CM News >
Fatto per i negozi online: Novità al CM - Cutie Diana

Q&A: Hugo Boss

Hugo Boss è uno dei marchi che sono sopravvissuti per quasi un secolo intero. Durante questo periodo l’azienda, che è stata fondata in Germania, ha dovuto fare molte esperienze.

Informazioni sulla fondazione, la produzione, soprattutto durante la seconda guerra mondiale si possono trovare qui!

Dove è stato fondato Hugo Boss?

Hugo Boss è stato fondato a Metzingen, in Germania.

Quando è stato fondato Hugo Boss?

Il marchio è stato fondato per la prima volta nel 1924.

Quanti anni ha l’azienda Hugo Boss?

Nel frattempo l’azienda compie 96 anni e presto ne compie 100.
Si diceva che il fashion outfitter Hugo Boss avesse disegnato le uniformi per i nazionalsocialisti, anche essendo il sarto di Adolf Hitler.

Dove produce i vestiti Boss?

Tra le altre cose, Hugo Boss produce anche i propri prodotti in Turchia. La più grande fabbrica propria è a Smirne.

Cos’è BOSS Green?

BOSS Athleisure unisce in modo giocoso moda, sport e lifestyle. Dal marchio di stilisti HUGO BOSS, nato nel 1924, la linea si basa sul claim di creare abbigliamento sportivo casual per uomini e donne attenti alla moda.

Chi possiede Boss?

Nel 2007 Valentino è stato acquisito dall’investitore finanziario Permira per 3,5 miliardi di euro, che da allora ha esercitato un’influenza significativa sulla società Hugo Boss.