Irene Luft – Il Paradiso Oscuro al #MBFW

Irene Luft è già un nome affermato nel settore della moda. Alla settimana della moda di quest’anno a Berlino, lei sarà ancora una volta convincente con il tema “Dark Paradise”. Eravamo lì in diretta per te e lascia che Irene ci mostri il lato oscuro del mondo della moda.

Prima Germanys Next Topmodel, poi Fashion Week

Irene Luft ha fondato la sua etichetta omonima nel 2008. Un anno dopo le fu già permesso di disegnare una collezione per la quarta stagione della produzione televisiva Germanys Next Topmodel, che fu poi presentata dai giovani modelli in mostra. Da allora, il marchio di prêt-à-porter di lusso ha ispirato le passerelle di tutto il mondo. La firma del marchio è il suo stile moderno ma difficile da definire, femminile e romantico con un tocco di progressività.

Irene celebra il grande successo

Dopo aver completato gli studi all’Accademia di Moda e Design di Monaco di Baviera, ha fondato il proprio marchio. Poco dopo, il grande passo avanti. La loro originalità e la loro forte personalità si riflettono negli abiti mozzafiato. Trasformando tessuti nobili e costosi in tessuti adatti all’uso quotidiano, hanno attirato l’attenzione di molte grandi personalità. Tra i suoi clienti fedeli si annoverano Franziska Knuppe, Verona Pooth e Viktoria Lauterbach. Irene Luft ha anche clienti negli Emirati Arabi Uniti.

Autunno/inverno 2019 al MBFW

Il lato oscuro della settimana della moda – Irene Luft ci presenta “Dark Paradise”. Sotto questo nome, i vari capi di abbigliamento attraversano la passerella.  Abiti nobili con pizzo nero, guanti lunghi su cui sono incollate frange con accenti colorati fanno apparire elegante e nobile. Il trucco viene selezionato in modo che corrisponda agli abiti. Pelle chiara con accenti neri sugli occhi e lenti a contatto bianche che conferiscono all’insieme un certo “look horror”. Pensiamo che sia stato più di un semplice spettacolo, Irene Luft ci ha dato un’esperienza con Dark Paradise.