L’agenzia di modelle guadagna denaro: Quanto guadagna una modella e quando?

Come si guadagna in un’agenzia di modelle? Le possibilità sono estremamente varie, a seconda di quanto si raggiunge come modello. Fondamentalmente all’inizio si tratta di costruirti come modello prima che tu possa guadagnare qualche soldo. Questo include la personalità, ma anche il vostro aspetto e, naturalmente, il vostro portafoglio modelli. Solo se tutti questi fattori sono corretti, se la vostra agenzia può fidarsi al 100% di voi, se vi invia ai suoi clienti, allora potete iniziare a guadagnare. Oggi abbiamo voluto darvi una piccola panoramica con quali aree si possono guadagnare soldi come modello in una grande agenzia come Cocaine Models. La cosa importante è che la modellazione ti dà un sacco di possibilità e libertà, ma devi motivare te stesso e soprattutto mostrare ambizione, ogni giorno. Se sei ad un set fotografico, con dodici persone dell’agenzia pubblicitaria e un fotografo che non è così loquace, devi essere la persona amichevole che porta energia al set! Fai il tuo lavoro con esperienza e gioia, proprio come in una sfilata di moda. Nessuno dovrebbe spiegarti cosa devi fare. Il tuo lavoro è sapere esattamente cosa stai facendo! Questo è il motivo per cui il tempo di preparazione come modello, che di solito si svolge durante il periodo scolastico, è così importante per i giovani talenti. Diamo un’occhiata alle diverse aree in cui è possibile guadagnare denaro come modello.

Tasse e proventi

Le tasse e i redditi variano molto da una città all’altra. Ad esempio, nelle piccole città, o metropoli, tra clienti, piccole e nuove start-up, contro i grandi attori internazionali, proprio come tra paesi. In Francia si tende a fare più soldi che in Grecia. Tutti questi diversi fattori si fondono insieme. Naturalmente, la tua esperienza e le tue capacità, così come il tuo aspetto e alcuni altri fattori che spesso non puoi influenzare te stesso, come la tua altezza, giocano un ruolo importante. Se tutto questo viene combinato, vengono calcolati i giorni lavorativi, il viaggio e il soggiorno e, naturalmente, anche l’uso successivo. Il periodo di utilizzo da solo è diviso in vari fattori, ad esempio l’uso territoriale, cioè in quali paesi o città qualcosa viene trasmesso o incollato. Proprio come i vari media, dai media online agli annunci digitali sulle piattaforme dei social media e naturalmente i classici manifesti e spot televisivi, o naturalmente gli spot cinematografici, ma prima di arrivare ai lavori televisivi ben pagati, quasi tutte le modelle iniziano con i classici lavori di moda e pubblicità, tra Instagram e i negozi online.

Servizio fotografico per Instagram e Onlineshop

Una delle prime nozioni di base che dovete imparare come modello è come posare diversamente per motivi diversi. Soprattutto per i negozi online di moda, è importante che su ogni motivo si possa vedere un po’ di emozione nuova, un nuovo stand, un nuovo movimento. Come giovane modello, devi imparare esattamente questi processi. Ecco perché i servizi fotografici per i negozi online e Instagram sono particolarmente utili, in quanto è necessario dimostrare una grande varietà. La ripresa sarà molto diversa in seguito, quando ci si concentrerà su uno o due capi e naturalmente su un solo motivo. Quindi, non appena si entra in questo campionato, è necessario mostrare un sacco di pratica ed esperienza in modo che il cliente può sicuramente presumere che la foto si siederà. Soprattutto quando sono coinvolte grandi squadre di produzione, 10-15 persone che preparano il set, il catering, le attrezzature, l’ubicazione e, naturalmente, molto altro ancora. Poi hai solo un giorno, poi l’aereo decolla. Quindi non c’è modo di produrre nulla dopo. Ecco perché devi lentamente combattere la tua strada dalle prime sparatorie del negozio online alle grandi sparatorie della campagna.

Showroom e sfilate di moda

Una fonte di reddito un po’ più piccola è rappresentata dagli showroom. Gli showroom sono piccole sfilate di moda. Non c’è un pubblico, solo lo stilista e alcuni compratori di diverse boutique e catene di moda. Questi acquirenti guardano i nuovi pezzi della collezione e poi decidono se vogliono includere alcuni pezzi nel loro assortimento. In un tale showroom si presentano i vestiti come modello, direttamente di fronte al cliente, in modo da avere un’idea del taglio, del materiale e della vestibilità. Il designer o il rispettivo responsabile commerciale spiega poi al cliente quali sono le caratteristiche particolari della collezione, quali sono le particolarità e i dettagli aggiuntivi. Nel frattempo voi come modella presentate i jeans, o la parte superiore, giratevi e occasionalmente un cliente vi chiederebbe anche come ad esempio il materiale didattico si sente sulla pelle, o come si adatta un certo taglio dal sedile. In questo modo è possibile dare una valutazione diretta di come si sente l’indumento in base al comfort. E’ esattamente quello che otterrete in uno showroom! Una taglia in più grande è la sfilata di moda. In una sfilata di moda non solo il designer e l’acquirente, ma anche un pubblico. Questi includono ospiti di spicco, ma anche influencer e redattori di moda. Qui non ci si limita a presentare i singoli capi di abbigliamento da soli con uno o due altri modelli, ma si è direttamente sul posto con un grande gruppo di 15-20 modelli. Fate tutti parte di una presentazione e presentate le nuove collezioni del designer, la maggior parte delle quali apparirà sul mercato nella prossima stagione. In una sfilata di moda o in uno showroom, non si tratta di mettere alla ribalta come modella, ma di concentrarsi sugli abiti e sullo stilista. Tu, come modello, passi sullo sfondo.

Spot pubblicitari per Facebook e YouTube

Una volta apprese le prime lezioni e le prime esperienze con pose, espressioni facciali ed emozioni, è possibile affrontare lentamente progetti più impegnativi. Ciò include, ad esempio, piccoli clip pubblicitari. Al giorno d’oggi, naturalmente, spesso per i social media, come Facebook o YouTube. Le piccole clip pubblicitarie mostrano poi un nuovo prodotto per la cura dei capelli, o un nuovo smartphone. Il rispettivo prodotto viene presentato come modello in 5-10 secondi. Questi video vengono poi riprodotti, ad esempio, come pubblicità. Questi spot pubblicitari sono molto più impegnativi perché non è più sufficiente avere un bell’aspetto, ma bisogna considerare molti fattori diversi. Da un lato ci sono riprese video con altre persone o modelli con cui devi interagire. Quindi ogni scatto fotografico deve avere ragione quando si tratta di emozioni. Alcuni spot pubblicitari richiedono anche un ruolo di modesta entità. Se la casa di produzione sta progettando uno spot del genere, vuole sempre un modello con esperienza, o la sua agenzia di modellismo al 100% conferma che lui o lei farà il lavoro a pieni voti. I ruoli di parola sono molto più impegnativi, poiché non è solo l’aspetto e le emozioni a decidere, ma anche la lingua, l’enfasi e molti piccoli dettagli nelle espressioni facciali. Se ad un certo punto siete abbastanza bravi, potreste diventare i grandi spot pubblicitari che verranno mostrati nei cinema, in TV o nei portali di streaming.

Riprese Lookbook

I Lookbook Shootings sono spesso qualcosa di speciale, perché si scatta direttamente l’intera collezione. Anche i quaderni sono stampati con una certa frequenza, così come modello si può anche guardare un risultato stampato. Le riprese Lookbook sono un’attività molto importante per i designer perché mostrano l’intera collezione ai compratori. Ciò significa che con l’aspetto dei supporti di ripresa, o cade un progetto a determinate parti. Pertanto, è molto importante per gli stilisti di moda che i modelli per le riprese Lookbook sono molto esperti, o hanno un look assolutamente individuale, in modo da poter fare qualcosa senza l’esperienza.

Pubblicità per la TV e il cinema

Una delle maggiori opportunità di guadagno per le modelle è data dagli spot televisivi e cinematografici, ora, naturalmente, spesso trasmessi in streaming sui portali. Queste schede sono spesso scambiate molto spesso. Più si è visto, più diritti d’uso che si hanno e più si può guadagnare. Se uno spot viene poi trasferito in un altro paese, ad esempio, perché i costi di produzione erano superiori alla semplice acquisizione, ne otterrete di più. Naturalmente, gli spot televisivi sono estremamente esigenti, qui le squadre non sono solo 10 persone, ma anche 50 o 60 persone che progettano e realizzano uno spot televisivo di questo tipo. Alla fine, tu e un altro modello potreste essere responsabili della creazione dell’immagine perfetta. Mentre gli elicotteri decollano vicino a te, o le auto esplodono. Naturalmente, non tutti gli spot pubblicitari sono così spettacolari, ma si vede quanta responsabilità si ha in un progetto di questo tipo. Soprattutto se avete solo 8 ore di riprese e il giorno dopo l’intera produzione, l’attrezzatura e il team sono già separati.

Influencers e Social Media

Se avete costruito una comunità in crescita, la vostra agenzia modello può suggerirvi, ad un certo punto, per lavori di marketing influencer. Molti clienti delle agenzie modello chiedono esplicitamente blogger e influencer, perché le agenzie modello sono interessate ad un gruppo target molto giovane, mentre le campagne di influenza sono molto diverse. Dalla pubblicazione su Instagram a una breve storia su Instagram, dai visitatori dell’evento al posizionamento dei prodotti nei video di YouTube. Il marketing dell’influenza è così vario che sempre più agenzie si stanno affrettando a farlo. Siamo stati tra i primi ad aderire e abbiamo aiutato molti clienti a promuovere il loro marchio su Internet. Per molte modelle il lavoro di un influencer è relativamente vicino, perché si tratta anche di foto, presenza mediatica e naturalmente di emozioni, espressioni facciali, macchine fotografiche e a volte anche del tappeto rosso. Ecco perché come modello dovreste sempre pensare a quanto intensamente coltivate i vostri canali sociali. Soprattutto Instagram dovrebbe ricevere molta attenzione da parte dei modelli, perché qui si può facilmente costruire una comunità. Sempre più clienti guardano al numero di follower dei singoli canali di social media. Quindi il nostro consiglio alla fine, quando inizi la tua carriera di modella, inizia dal primo giorno anche con Instagram! Dopo due o tre anni questo investimento sarà molto redditizio per voi! Questo è stato il merito tipico e il modo di lavorare di un modello. Allo stesso modo in cui guadagni i tuoi panini e seguendo i tuoi clienti, puoi riuscire a focalizzare la tua vita su questo lavoro. Non solo dai clienti che seguono, ma anche dai clienti che ritornano, perché soprattutto ti distinguono, perché sono soddisfatti del lavoro. Clienti soddisfatti significa agenzia modello soddisfatto e quindi l’inizio perfetto per voi come modello.