Rebekka Ruétz – Come si scioglie la settimana della moda di Berlino 2019

Rebekka Ruétz l’ha fatto di nuovo. Come ogni anno convince con le sue creazioni non convenzionali e stravaganti.  Dal 2010 Rebekka Ruétz ispira il mondo della moda ogni anno alla Settimana della Moda di Berlino con i suoi abiti espressivi – realizzati per la moderna Amazzonia.

Ruétz e la sua moda

La modalità Ruétz è caratterizzata da connessioni diseguali.  Texture lussureggianti, strati ritorti, così come disegni decorativi e stravaganti forniscono un valore di riconoscimento. Anche la palette di colori delle sue creazioni è molto versatile. Dal verde pavone al verde muschio. Blu notte e turchese sottomarino, con abbondanza di marrone rossiccio, bordeaux, arancione autunnale, ambra, oro e argento, nonché di beige sporco e nero.  Una sapiente combinazione di nozioni di base e straordinarie composizioni di materiali fornisce ogni volta di nuovo tensione.  La stilista ha iniziato la sua importante formazione presso la Scuola di moda Ferrari di Innsbruck. Poi è arrivata all’Academy for Fashion & Design di Monaco di Baviera, dove si è laureata come migliore laureata e vincitrice del “Cognos Relevance Award”. Ha fatto esperienza in India e con il designer Peter Pilotto a Londra. Dalla fondazione dell’etichetta “rebekka ruétz” a Innsbruck nel 2009, si è fatta valere professionalmente. Rebekka Ruetz, nata nel 1984, ha conquistato i mercati di Germania, Austria, Italia e Svizzera con l’omonima etichetta.

Rebekka Ruétz alla Settimana della Moda Berlino 2019

La musica rock, scura e ad alto volume, suona attraverso gli altoparlanti – alla fine inizia. Eravamo lì quando Rebekka Ruétz ha presentato la sua collezione autunno/inverno 2019/2020 alla Fashionweek Berlin e siamo entusiasti. La combinazione di elementi di base con dettagli stravaganti ed emozionanti è ancora una volta un successo. Cinture e corde inusuali adornavano gli abiti e raccontavano una storia emozionante sulla visione del mondo da parte del designer. Lo spettatore si sente circondato da una nuvola immaginaria piena di fascino e carisma. Allo stesso tempo, però, ci porta in un mondo moderno, reale, disarmonico, lunatico e misterioso. E’ difficile distogliere lo sguardo dallo spettacolo, ogni abito è unico nel suo genere. Non vediamo l’ora di vedere cosa Rebekka Ruétz ha in serbo per noi alla prossima Fashionweek.

Rebekka Ruétz alla settimana della moda di Berlino 2019