Sfilate di moda alla settimana della moda – Le capitali della moda

Ogni grande città ha la sua settimana della moda, in cui vari stilisti più o meno grandi presentano le loro nuove collezioni di moda con modelli in sfilate organizzate. La prima settimana della moda si è svolta a New York all’inizio degli anni ’40. L’antico nome della settimana della moda era “Settimana della stampa”. Il pubblico delle settimane della moda di questo mondo è diverso e spazia dagli acquirenti delle grandi catene di moda alle celebrità e agli appassionati di moda. Le settimane della grande moda si svolgono, ad eccezione di due volte all’anno. Questo permette ai designer di presentare le loro collezioni primaverili ed estive, così come quelle autunnali ed invernali, ad un vasto pubblico e con grande sforzo mediatico. Tra le settimane della moda più influenti al mondo ci sono le cosiddette “Big Four”: New York, Parigi, Londra e Milano.

Settimana della moda – Inizio e corso della settimana della moda

Le sfilate di moda di stilisti famosi come Marc Jacobs o Georgio Armani di solito impiegano 15 minuti, ci sono naturalmente deviazioni. Ogni stilista realizza le proprie visioni con la sfilata di moda. Non esiste quindi una sequenza fissa delle singole sfilate. La maggior parte dei designer prende una sequenza di base per l’orientamento. In ogni sfilata c’è un modello di apertura che è molto importante per lo stilista. La prima impressione delle sue collezioni di moda sul pubblico critico deve essere perfetta. I modelli di solito presentano diversi abiti e camminare due volte in passerella. C’è un modello di laurea che è anche di grande importanza per il progettista. Il clou della collezione è destinato a sorprendere e affascinare il pubblico alla fine dello spettacolo. Alla fine di ogni sfilata le modelle si susseguono, insieme in passerella e mostrano ancora una volta al pubblico il loro abito.

La settimana della moda di New York – il “chi è chi” del settore della moda

Seduto in prima fila alla Settimana della Moda di New York: Un sogno di tante ragazze! Chiunque l’abbia fatto qui è parte integrante della scena della moda e appartiene al circolo interno. La Fashion Week di New York è una delle settimane della moda più esclusive e di maggior successo al mondo. Con questo in mente, la Settimana della Moda nella Grande Mela apre le Settimane della Moda ogni stagione come la prima delle capitali della moda. Mentre Bryant Park era la sede delle sfilate di moda, oggi il Lincoln Center è il centro della moda delle Settimane della Moda di New York. Più di 50 spettacoli di designer famosi come Marc Jacobs, Donna Karan, Tommy Hilfiger, Michael Kors o Ralph Lauren ispirano il pubblico del Lincoln Center. Oltre alle grandi sfilate di moda, ci sono numerose piccole sfilate di moda nelle gallerie o in altre località esclusive di Manhattan. I modelli presentano le nuove collezioni uomo e donna, mentre i modelli donna e pittura sfilano in passerella. Il numero di visitatori di DES Fashion-Event è di sei cifre. Editori e blogger di moda sono in competizione per gli spot ambita accanto alla passerella.

Sfilata di Michael Kors – New York Fashion-Week Autunno 2015

Parigi alla moda – la crema della moda femminile

Oltre alla settimana della moda di New York, la settimana della moda di Parigi è di grande importanza anche nella scena della moda. La settimana della moda di Parigi di solito si svolge per ultima, dopo le settimane della moda delle altre tre metropoli della moda. Il programma della Settimana della Moda di Parigi comprende più di 90 importanti sfilate di moda. Le sfilate di Chanel, Dior e Alexander McQueen sono tra le più importanti. Le collezioni di moda degli stilisti trasudano un fascino misterioso, un fascino che rende Parigi una città della moda molto speciale. Alla settimana della moda Pret-à-porter La moda è presentata per la maggior parte. Ma anche la popolare haute couture non manca a Parigi: in occasione di numerosi eventi serali, gli appassionati di moda possono assistere alle sfilate haute couture. A Parigi nasce l’haute couture, un’arte sartoriale di alto livello. Stravagante, di alta qualità, costoso e non adatto all’uso quotidiano. Moda che viene interpretata anche come vera e propria arte per gli estranei. Gli elementi di haute couture delle collezioni moda sono i punti di forza di ogni stilista. Lo sviluppo dell’haute couture è stato un trionfo della storia della moda e ancora oggi plasma la scena della moda. L’idea delle sfilate di moda classiche così come le conosciamo oggi è nata anche a Parigi. Dopo un influente designer dell’epoca, Charles Frederick Worth, ha aperto diverse case di moda in Francia, ha iniziato ad avere le sue collezioni presentate da modelle. La sua visione: presentare la moda nel miglior modo possibile. Una strategia di marketing che è decollata ed è diventata una conquista del settore della moda.

Chanel Haute-Couture Mostra Autunno-Inverno 2015/ 16

Settimana della Moda Londra – famosa e famigerata

Settimane della moda a Londra si svolgono ogni anno a febbraio e settembre presso la tradizionale e centrale Somerset House. Le sfilate di moda sono un punto culminante per la società londinese. La Fashion Week London è sponsorizzata da Mercedes Benz e dalla nota catena di parrucchieri Tony and Guy. Durante la settimana della moda a Londra, saranno presentate collezioni di moda esclusive per uomo e donna. Oltre 150 stilisti mettono in scena le loro collezioni di moda. Gli uomini non mancano a Londra: durante l’evento “London Collections Men” viene presentata la nuova moda maschile. Dopo la settimana della moda di Londra si svolge il cosiddetto “Fashion Weekend” che, a differenza della settimana della moda, è aperto al pubblico e serve soprattutto i rivenditori.

Settimana della Moda Milano – la città vive la moda

Gli italiani non riescono ad avere abbastanza di moda. La Settimana della Moda di Milano si svolge quattro volte all’anno. Milano è particolarmente nota per le sfilate di moda delle sue collezioni uomo. Milano è considerata un punto di riferimento per la moda maschile. Ogni stagione la scena della moda internazionale guarda in particolare alle collezioni maschili degli stilisti della Settimana della Moda di Milano. Le sfilate di moda per le collezioni maschili si svolgono in gennaio e giugno. La moda femminile viene presentata nei mesi di febbraio e settembre. Designer famosi come Georgio Armani o Versace animano la settimana della moda di Milano.

Settimana della Moda Berlino – Moda & Design nella capitale

Anche se la settimana della moda di Berlino non è una delle “Big Four” della scena della moda, è anche una metropoli della moda con una settimana della moda ben noto e molto frequentato. Settimana della moda a Berlino si svolge in gennaio e luglio. Sulle passerelle vengono presentate collezioni di designer affermati come Wolfgang Joop, Michael Michalsky o Hugo Boss, nonché di giovani designer di talento e New Comers. Mercedes-Benz sponsorizza la Settimana della Moda di Berlino. Le sfilate di moda a Berlino sono considerate un trampolino di lancio per il successo internazionale dei giovani stilisti e sono uno spettacolo colorato e affascinante in ogni stagione. Gli appassionati di moda di tutta la Germania fanno un pellegrinaggio stagionale a Berlino, ammirano le sfilate, scoprono nuovi stilisti, scoprono le nuove tendenze e festeggiano al massimo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento