Posts

Louis Vuitton – puro lusso! Borse, sciarpe e cinture da Parigi

Dal 1854 Louis Vuitton ha svolto un ruolo importante nel mondo della moda. I suoi disegni nel contesto della cultura arricchiscono l’universo della moda con disegni unici che sono diventati indispensabili. Con il perfetto connubio tra stile e qualità, l’innovazione si combina con l’innovazione. Ancora oggi, dopo molti anni, l’impulso creativo del designer continua a vivere.

Dalla valigia alla catena – i migliori design per donne & uomini

La compagnia di valigie iniziale ha da tempo smesso di giocare in un solo binario. Negli ultimi 166 anni l’azienda si è sviluppata ulteriormente e questo è molto chiaro. Le collezioni coprono ogni dettaglio e questo inizia con cappelli, orecchini e collane e finisce con scarpe, cappotti e vestiti. I pezzi variano dai classici agli hypes stagionali, ma si parla sempre di Louis Vuitton.

Borse & valigie – l'”Arte del Viaggio”

Una cosa è sempre stata chiara per il fondatore dell’etichetta, ha definito l’arte del viaggio apprezzando e rivoluzionando il bagaglio. Non solo la qualità, ma anche il design e l’innovazione lo hanno commosso e questo ha dato i suoi frutti, anche oggi. La qualità delle borse e dei bagagli del designer è eccezionale e innumerevoli clienti soddisfatti lo dimostrano. Dalle piccole borse di tutti i giorni alle prime borse da viaggio, Louis Vuitton vi equipaggia completamente. Le borse sono fatte a mano in paesi come la Francia, la Spagna o gli Stati Uniti. Non c’è limite alla varietà delle borse, quindi sia che scegliate una borsa grande per lo shopping o una piccola e semplice mini borsa, farete sempre una dichiarazione!

Louis Vuitton Bag – un vero e proprio investimento di capitale

Raramente vale la pena di acquistare un costoso pezzo di design e sperare in un valore crescente. Il marchio Louis Vuitton è quindi uno dei pochi in cui il valore delle borse è in aumento e l’acquisto è un investimento con un futuro. Se siete più interessati a investimenti di capitale, come orologi, diamanti e automobili, dovreste qui non perdere più nulla!

Stivali o scarpe da ginnastica? – Ladies & Scarpe da uomo di Louis Vuitton

Sia che si tratti di una moderna sneaker o di una classica scarpa in pelle. Sia per le signore che per gli uomini, la gamma di scarpe Louis Vuitton è impressionante. Ce n’è per tutti i gusti. I prezzi partono da circa 800 euro e quindi non tutti possono permettersi un tale lusso ai piedi. Nonostante i prezzi elevati, le scarpe LV sono tra le più trendy del momento. Soprattutto l’esclusività aumenta il valore della scarpa. I bellissimi modelli possono avere forme classiche e già note, ma il marchio può anche convincere con nuovi stili e disegni propri. Come la Archlight Sneaker, che ha fatto una grande ondata nel 2019 e ha causato un vero e proprio clamore sulle piattaforme sociali. La sua forma straordinaria allunga il piede e l’interazione della disposizione dei colori rende il design super unico.

Cintura LV – lusso della classe extra

Una cosa è chiara: chi indossa una cintura di Louis Vuitton vuole essere visto. Bianca o nera. Colorata o marrone. Grande o piccola. Semplice non è una sola cintura del marchio di alta moda. Decorata con un logo accattivante e spesso con pietre glitterate o accenti dorati. Ma la cintura è molto popolare, come dimostrano le innumerevoli persone che indossano i bellissimi accessori del marchio.

TOP domande sul marchio Louis Vuitton

Non solo le ultime collezioni e borse sono interessanti per gli appassionati di LV, ma anche le domande sull’origine e i materiali sono molto importanti per i compratori. Qui potete leggere le domande più frequenti sull’etichetta e trovare le risposte giuste.

Quanto costa una Louis Vuitton?

I prezzi dell’abbigliamento Louis Vuitton variano notevolmente e dipende da ogni singolo disegno che vi piace di più. Per le borse LV, i prezzi partono da 750 euro e possono arrivare fino a 2000 euro. Se si desidera una borsa Custum-Made, ci si può aspettare costi più elevati.

Dove è nato Louis Vuitton?

Il designer Louis Vuitton è nato in Francia, nel dipartimento del Giura. Ha fondato la sua azienda a Parigi.

Da quanto tempo Louis Vuitton esiste

Louis Vuitton ha iniziato a costruire l’azienda all’età di 33 anni, nel 1854, il che significa che l’etichetta esiste da oltre 166 anni. Il primo negozio in Francia fu aperto nel 1885.

Come è nato Louis Vuitton?

Inizialmente, il signor Louis Vuitton produceva solo valigie e rivoluzionava il mercato dei viaggi. In seguito, la gamma di prodotti si è estesa a borse, abbigliamento, scarpe e accessori. Suo figlio George Vuitton è stato l’inventore del famoso logo Louis Vuitton. Dopo la crescente popolarità del marchio, il produttore di valigie aprì negozi sempre più grandi, tra cui uno in Oxford Street a Londra.

Chi è il fondatore di Louis Vuitton?

L’etichetta è stata fondata da Louis Vuitton in Francia nel 1854. Vuitton era un artigiano, imprenditore e valigista francese.

Designer azienda Louis Vuitton – la storia

C’è molto di più da imparare sull’azienda che le domande di cui sopra, quindi se volete entrare nell’universo della moda del designer Louis Vuitton, potete scoprire tutto sulla fondazione e lo sviluppo dell’azienda e sui premi che il marchio ha già vinto.

La rivoluzione attraverso le valigie – l’inizio

All’età di 16 anni, Louis Vuitton prese una decisione importante che avrebbe cambiato per sempre la sua vita e quella di suo figlio. Già prima dell’apprendistato a Parigi, l’artigianato e la fabbricazione di valigie erano nel suo sangue. A Parigi iniziò un apprendistato nella casa di Monsieur Maréchal. All’epoca le valigie venivano utilizzate solo per trasportare i suoi oggetti da A a B, protetti il più possibile. Il design non aveva un ruolo importante. Ben presto il mestiere ebbe successo e Vuitton dovette assumere più di 100 persone entro il 1900. 14 anni dopo c’erano già 225 dipendenti.

George Vuitton – invenzione del modello & serratura

George Vuitton è il figlio dell’artigiano Louis Vuitton. Ha rilevato lo studio del padre, perché ormai era parte integrante della famiglia e continuava ad essere utilizzato.  Come suo padre, è sempre stato attento a proteggere il contenuto delle valigie dei suoi clienti. Così ha sviluppato la serratura delle valigie, che ha anche brevettato dopo lo sviluppo finito. Con questa idea trasformò le valigie in veri e propri scrigni del tesoro. Ma non doveva finire qui. George fu l’inventore del noto modello LV, che ancora oggi non dovrebbe essere estraneo a nessuno. Stilisticamente, il motivo marrone era basato sull’Art Nouveau e doveva proteggere le valigie dalla contraffazione. Grazie a George l’etichetta si espanse in tutto il mondo e divenne molto presente in città come New York.

Atelier e laboratorio oggi – museo, designer & prodotti su misura

Lo studio in cui sono state create le prime casse e le prime collezioni è ancora oggi conservato. La casa di famiglia è oggi un museo privato. Nei laboratori in Francia, 170 dipendenti lavorano ancora oggi ai disegni e alla produzione di articoli in pelle, così come a disegni speciali o simili.

Collezioni estetiche – le migliori sfilate di moda

Oltre ai classici che l’azienda offre, Louis Vuitton non dovrebbe mancare ad ogni Fashion Week. Chi entra a far parte delle sfilate di moda diventa parte di qualcosa di grande. Vengono presentati sfondi spettacolari e abiti bellissimi e tutta l’energia spruzza di creatività.

Pista di Parigi – uno spettacolo tra luce e moda

Con questa scenografia della passerella, come per ogni sfilata, innumerevoli amanti della moda sono rimasti stupiti. Il gioco di luce, buio, una posizione centrale a Parigi e la collezione presentata ha un effetto quasi magico. L’estetica è commovente e per ogni appassionato di moda è un sogno essere lì e vederla dal vivo. Circondata da acqua e vetro, la passerella è stata una vera e propria esperienza estetica. La collezione comprendeva abiti dai colori vivaci al bianco e nero. Che fossero stivali o tacchi alti, tutto era lì. Firmato con la musica di Woodkid, lo spettacolo poteva essere visto e sentito letteralmente.

I quadri a colori su tela gigantesca & disegni nobili

Un momento di assoluto stupore. Questa sfilata di moda non avrebbe potuto portare l’atmosfera estiva in modo migliore. La grande sala e il gigantesco schermo hanno trasformato l’intero spettacolo in un’esperienza mozzafiato per tutti gli ospiti e gli spettatori del live stream. L’atmosfera creata dagli accenti di colore del video sullo sfondo ricorda una calda serata di giugno al tramonto e non poteva essere più adatta alla collezione creata per questo. I disegni di questa collezione erano pieni di colore e sembravano molto vivaci. La sensazione estiva era disponibile al 100% in questa collezione.

Tutti i capi designer in sintesi

Negli ultimi anni, ci sono stati molti designer per Louis Vuitton. Ma solo i migliori sono riusciti a diventare i designer principali del marchio. Qui trovate l’elenco dei principali designer di Louis Vuitton degli ultimi 20 anni

  • Marc Jacobs – 1997-2013
  • Paul Helbers – 2005-2011
  • Kim Jones – 2011
  • Nicolas Ghesquière – 2014
  • Virgil Abloh – 2018

Più da Louis Vuitton – Negozio online e articoli

Questo articolo ti ha incuriosito? Qui trovate il link per avere maggiori informazioni sul marchio di lusso e il link diretto al negozio online del marchio.

Burberry – senza tempo trench & moderni sciarpe per signore e signori

Burberry – Un marchio difficile da passare. Che siate appassionati di moda o meno, il marchio esiste da oltre 150 anni ed è ben affermato. Che si tratti di sciarpa o cappotto, i classici del marchio britannico sono molto popolari e questo per donne e uomini. Una lunga storia ha plasmato l’azienda e Burberry ha avuto tanto più successo negli ultimi anni. Il suo impegno nei confronti dei giovani artisti è evidente anche con la Fondazione Burberry, nata nel 2008, che sostiene le scuole e altre associazioni creative.

La nascita dell’etichetta – storia, fondatori & inizi

Quando l’azienda di moda fu fondata nel 1856, lo stilista Thomas Burberry creò in esclusiva cappotti e abbigliamento outdoor per uomo. Thomas era un cosiddetto “gentleman’s outfitter” che aprì il suo primo negozio a Londra, in Inghilterra. Il primo negozio ha aperto nel 1891 e da allora ha avuto una forte influenza sull’industria della moda. Sia che si tratti di star del cinema come Audrey Hepburn nell’eccezionale film “Colazione da Tiffany” dei primi anni ’60, o di celebrità come Kim Kardashian West e Victoria Beckham oggi.

Thomas Burberry & Discendenti – stile ritrovamento dell’etichetta

Che si tratti del familiare motivo a quadri o del trench color crema, Burberry ha creato molte caratteristiche riconoscibili negli ultimi 150 anni e in molte generazioni diverse di designer.
Con l’obiettivo di salvare la gente dal maltempo britannico, Thomas Burberry ha creato l’etichetta Burberry a soli 21 anni. Ha aperto il suo primo negozio. La sua idea rivoluzionaria di utilizzare un tessuto impermeabile ma traspirante gli ha permesso di creare abiti resistenti alle intemperie accessibili a tutti con stile. È stato uno dei primi stilisti di moda a usare il tessuto Garbadine per le sue giacche e cappotti. Fino ad allora, il tessuto era ancora molto scomodo e difficile da indossare. Il primo brevetto fu registrato nel 1888 a Garbadine, appena 3 anni prima della fondazione del negozio. Nel 1912 era giunto il momento e Thomas Burberry brevettò il Tielock-Coat, che è il predecessore del famoso trench e può essere chiuso con una semplice cintura di allacciatura.

Abbigliamento militare nella prima guerra mondiale – il trench

Durante la prima guerra mondiale fu inventato il famoso Trench Burberry Trench Coat. Inizialmente era usato solo per scopi militari, perché si potevano trasportare bombe più piccole o tubi nelle grandi tasche e usare la cintura come cintura per le armi.
Thomas Burberry ha lasciato una grande eredità durante la sua vita, alla quale ancora oggi ispira innumerevoli persone. I disegni senza tempo sono diventati dei veri classici e oggi è impossibile immaginare la vita senza di essi.

Fondazione Burberry – Promozione dei giovani talenti

Dal 2008, Burberry promuove attivamente e con successo i giovani talenti. Che si tratti di cantante, attore o pittore, Burberry dà valore alla creatività delle persone e vuole sostenerla nel miglior modo possibile.

Sostegno ai giovani artisti & Talenti – Fondazione Burberry

Fin dalla sua nascita nel 2008, la Burberry Foundation si è impegnata a sostenere i giovani artisti. Il punto centrale è in realtà tutto ciò che ha a che fare con la danza, il cinema, il teatro e l’arte. Il motto dell’azienda è molto chiaro: la creatività deve essere alimentata, e nutrita come meglio può. La fondazione collabora anche con scuole selezionate in Inghilterra per promuovere lo sviluppo accademico e personale degli studenti e per garantire loro un buon inizio nella loro vita e la loro successiva scelta di carriera. L’organizzazione ha già donato oltre 2,8 milioni di sterline inglesi e non c’è fine in vista.

Comunità LGBTQ – Contributo di Burberry

Si incoraggia anche il sostegno ai gruppi emarginati, nel modo più creativo. Con una splendida collezione composta esclusivamente da capi color arcobaleno o arcobaleno. Dedicato a tutti i gay, lesbiche, bisessuali, transessuali e a tutti gli altri che fanno parte della comunità LGBTQ. La collezione arcobaleno è stata presentata ad una gigantesca sfilata di moda in un mare di colori e sarà probabilmente ricordata a lungo.

Premi del Mirtillo

  • ‘Miglior stilista di moda’ per Christopher Bailey, Bambi 2007
  • ‘Stilista britannico dell’anno’ per Christopher Bailey, 2005
  • ‘Premio internazionale del Council of Fashion Designer of America’ per Christopher Bailey, 2010

Moda in evidenza – Trench & Sciarpa per donna & Uomo

Se pensate a Burberry, probabilmente avete l’immagine di una donna colta per le strade di Londra, con un trench. Oppure una signora anziana e chic che va in un caffè con il suo cane e indossa una sciarpa con il famoso motivo a quadri beige-nero-rosso-bianco-nero. Tutti possono immaginare qualcosa sotto il fuoco e questo grazie ai vestiti di dichiarazione che sono stati stabiliti nel corso degli anni.

Trench senza tempo – da Audrey Hepburn a Kim Kardashian

Sebbene il cappotto color nudo inizialmente avesse solo un aspetto pratico e meno alla moda, si è rapidamente affermato come una vera e propria dichiarazione di moda. Dopo la guerra, gli uomini, ma anche le donne, si sono divertiti molto con i cappotti impermeabili e hanno cominciato a indossarli come una moda. Agli attori famosi piaceva indossarli sui set dei film per stare al caldo e all’asciutto tra le scene e le riprese. Oggi il cappotto è amato e onorato dalle modelle più hippies, dai fashion bloggers e dai critici. Una campagna con Kate Moss e Cara Delevigne, due dei più grandi nomi sul mercato, ha fatto capire anche agli ultimi quanto stile porta l’indossare un trench.

Il cappotto è indossato aperto o chiuso. Di solito è in una leggera tonalità crema, ma è disponibile anche in molte altre varianti di colore e ha un aspetto bello e classico in ogni tonalità. Arriva fino alle ginocchia e si chiude in vita con una cintura in tessuto e una fibbia metallica. 8 bottoni paralleli sul davanti servono come accessorio di moda e l’interno è decorato con il tipico motivo a quadri del marchio Burberry.

Sciarpe alla moda & sciarpe per donne e uomini

La svolta del famoso motivo Burberry, anch’esso brevettato come tale, è stata raggiunta dall’azienda nel 1920 e per i primi 40 anni è stato cucito solo nei famosi trench e cappotti. Solo nel 1967 fu disegnata la classica sciarpa Burberry, e questo per una strana coincidenza. Il direttore dei negozi Burberry parigini ha tenuto una mostra in cui ha presentato i cappotti a testa in giù e ha mostrato il modello a quadri. La gente voleva di più del modello e così una cosa ha portato ad un’altra. Era iniziata una nuova era per il marchio e poteva iniziare la produzione di sciarpe di cashmere.

Oggi la sciarpa è considerata un nobile status symbol. Chi pensa a se stesso compra una sciarpa Burberry. Lo stile si riconosce ogni volta ed è proprio per questo che è un vero e proprio pezzo d’affermazione nell’armadio.

I punti salienti della pista – Kendall Jenner, Gigi Hadid & Irina Shayk

Le sfilate di moda del marchio sono tutt’altro che obsolete. Dalle caratteristiche tecniche, come gli effetti di luce, all’intera scenografia della sfilata, alla collezione. Chi non vorrebbe farne parte? Secondo lo stesso motto, le top model più sexy corrono per il famoso stilista e con molto orgoglio. Un punto culminante per ogni settimana della moda, sicuramente!

Lo sapevi?

Burberry è stato il primo marchio a presentare le sue sfilate di moda sui social media in diretta verso l’esterno.

Magic Halls – Sfilata di moda a Londra alla settimana della moda

Una sala enorme, un’atmosfera magica e una musica mistica. Questo è il modo in cui si può immaginare uno degli spettacoli più caldi di Burberry. In questo video si può vedere l’intera sfilata di moda in diretta da Londra, che non solo convince con un’atmosfera mozzafiato, ma lascia anche una magica sensazione ad ogni spettatore. La collezione comprende un’ampia varietà di abiti da donna e da uomo, dalle scarpe e dai pantaloni agli accessori. I colori sono nei classici toni del beige tenue, con accenti di nero e bianco e naturalmente il classico motivo Burberry.

Timeless Elegant – colori chiari e dettagli espressivi

Eleganza senza tempo – la sfilata di moda è stata progettata in questo stile e con successo. La moda parla da sola e descrive una donna forte e di successo che ama vestirsi bene. Bellissimi classici come il trench Burberry sono stati abbinati a nuovi dettagli come i metalli o la pelle. Colori piacevoli, che nella composizione creano un meraviglioso quadro d’insieme e sono variabili per tutti coloro che sono interessati alle diverse parti.

Le 3 domande più importanti su Burberry

Non è un segreto che Burberry ospita sfilate uniche ed è una delle aziende più importanti dei tempi moderni, ecco le 3 domande più frequenti sul marchio e sul suo abbigliamento.

Da dove viene il marchio Burberry?

Il marchio Burberry viene dall’Inghilterra. Il primo negozio fu aperto dal fondatore Thomas Burberry a Londra nel 1891.

Dove si produce Burberry?

Burberry London è prodotto in Thailandia e Turchia. I siti di produzione non sono più presenti in Inghilterra dagli anni ’90, poiché una grande ondata di articoli contraffatti è arrivata sul mercato e sono stati prodotti in questi paesi. Così Burberry ha acquistato le fabbriche e ha impedito l’ulteriore esportazione dei prodotti contraffatti.

Quando è stato fondato Burberry?

Il 1856 fu l’anno in cui la società Burberry fu fondata dal commerciante tessile britannico in Inghilterra.

Altro di Burberry – Negozi & Negozio online

Se questo articolo ha suscitato in voi il desiderio di un vero classico, troverete tutti i prodotti, dai classici alle collezioni attuali.

Yves Saint Laurent – borse, boutique di lusso e profumi come rivoluzione

Yves Saint Laurent – borsa, cintura, scarpe o prodotti di bellezza come profumi e rossetti, il nome YSL è sinonimo di molte cose esclusive e lussuose. Lo stesso Yves Saint Laurent ha detto: “So di aver portato avanti la moda e di aver aperto alle donne un universo precedentemente proibito”. Con questa citazione del designer Yves Saint Laurent, molte donne si sentiranno a proprio agio in materia di moda e stile. YSL, come altre case di moda parigine, per esempio Hermès, è diventato un trendsetter assoluto. Uno stilista le cui opere sono fatte su misura per tutti i desideri delle donne e la cui priorità è il mondo della donna moderna e alla moda. Tutto sul grandioso designer, la sua eredità e i pezzi IT senza tempo che imparerete in questo articolo.

Yves Saint Laurent – Designer di lusso e rivoluzionario

Lo stilista parigino ha creato con il suo marchio di moda un monumento unico nel suo genere, che ha dato alle donne, all’inizio dell’azienda, molto potere e fiducia in se stesse. Ancora oggi molti dei disegni sono ancora dei classici affermati nel mondo della moda e sono indossati da persone influenti.

La storia – L’assistente di Christian Dior a 18 anni

Ancora oggi il marchio e la sua fondatrice rappresentano la donna moderna e bella che vive la sua vita come una persona sicura di sé e forte. Ha iniziato a presentare la sua moda all’età di 18 anni, a quel tempo come assistente di Christian Dior. Utilizza costantemente tessuti neri e questo si è rivelato poco popolare nei primi anni ’60. 5 anni dopo la scena della moda ha iniziato ad apprezzare questa tendenza e ha ottenuto molta attenzione da parte della stampa internazionale di moda.

L’eredità di San Lorenzo – l’impero della moda di lusso

Lo stilista Yves Saint Laurent ha creato un impero per uno stile di vita lussuoso, ma la sua eredità è molto più di una semplice boutique in una costosa via dello shopping. Saint Laurent è un vero genio creativo e ha rivoluzionato l’industria della moda. Allora come oggi, i suoi capi sono dei veri classici e lo stilista è anche un artista molto rispettato, di cui esistono molti documentari, reportage e persino un intero film.

Yves Saint Laurent il film – la strada del successo

Dopo la morte dello stilista, ha lasciato non solo un vero e proprio impero, ma anche un gran numero di film e documentari. I giovani stilisti sono ispirati e guidati dal francese e per molti il messaggio che la moda di Saint Laurent trasmette ancora oggi è una vera e propria dichiarazione che esprime molte emozioni. Nel 2014 è uscito un film autobiografico sulla storia del designer. In 101 minuti, il regista Jalil Lespert guarda indietro a 20 anni di vita dell’influente designer. Vengono ripresi i suoi inizi come assistente di Christian Dior e la sua amicizia di tutta una vita con Pierre Bergé, rinomato imprenditore francese. Per gli appassionati di moda e di arte il film è un must assoluto!

Tempo di fondazione fino ad oggi – settimane della moda, mostre & film

Tutti hanno probabilmente sentito il nome di Yves Saint Laurent. Che il marchio sia saldamente ancorato all’universo della moda non è un segreto. Lo stile inconfondibile ispira le persone di oggi come ai tempi della sua fondazione ed è molto importante per le settimane della moda e per i fanatici della moda in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo.

L’inizio dell’importanza del marchio Yves Saint Laurent

Le sue frequenti critiche e polemiche non hanno reso facile a Saint Laurent l’inizio della sua carriera. Il suo pensiero era già molto moderno, emancipato e avanzato negli anni ’60, che spesso ha incontrato reazioni negative. Ma quando ha fatto la sua scoperta, la carriera del giovane designer è andata in salita. Saint Laurent è stato il primo stilista a ricevere una mostra personale al Metropolitan Museum of Art di New York nel 1983. Il suo talento per cambiare e rivoluzionare il mondo della moda gli ha portato finalmente lo status di culto che continua ancora oggi, anche dopo la sua morte.

L’importanza di Saint Laurent nel settore della moda moderna

Dalla nascita del marchio nel mondo dell’alta moda non si è più tornati indietro. Le modelle più sexy del mondo corrono per Yves Saint Laurent e il Front Row è pieno di amanti della moda più famosi. Le persone popolari con influenza indossano il marchio con orgoglio ed è ogni volta uno status symbol. Per molti il sogno di possedere una parte del marchio.

Moda & Revolution – Le Smoking, Black Opium Perfume & il Lou Lou Bag

La Lou Lou Bag, l’Eau de Parfum Oppio Nero o le moderne décolleté con tacco a spillo? Che si tratti di design senza tempo o di tendenze attuali, il mix di entrambi è il motivo per cui le donne si sono sentite in buone mani fin dall’inizio del marchio YSL. Qui potete vedere tutti i classici e tutte le nuove tendenze che Yves Saint Laurent offre.

Le Tuxedo – il primo smoking per la donna moderna

Oltre a tutte le collezioni uniche e creative che Saint Laurent ha presentato nel corso degli anni, l’abito per donna è probabilmente l’approccio più rivoluzionario che abbia mai pubblicato fino ad oggi. Il designer parigino Coco Chanel ha già iniziato con l’emancipazione delle donne attraverso una dichiarazione di moda, ma Laurent gli ha dato una nuova ondata di potere con l’invenzione dello smoking. Un vero simbolo dell’emancipazione delle donne negli anni ’60.

La Trend Bag – Lou Lou Lou Bag, un culto da oltre 50 anni

Come molti altri designer, Yves Saint Laurent ha lanciato il suo personalissimo modello di borsa, che ha guadagnato rapidamente popolarità. Ancora oggi il classico Lou Lou Lou Bag è incluso in varie collezioni. In Italia le borse sono realizzate in pelle di vitello di alta qualità. Qual è la prima cosa che attira la tua attenzione? Il logo di Yves Saint Laurent. Si può indossare a tracolla o come tracolla corta, quindi è anche una pratica borsetta per varie occasioni. Le dimensioni del Lou Lou Lou variano, ed è per questo che si abbina a tutto.

YSL rossetti – ricchi di colore & umidità

Se volete investire un po’ di più in un rossetto, dovreste tenere a mente la collezione Rouge Volupté Shine di YSL Kosmetik. Danno un’applicazione uniforme del colore e una lunga tenuta. Si prendono cura delle labbra e forniscono molta idratazione durante il giorno. Se questo non bastasse, dovreste dare un’occhiata agli ingredienti, perché potete vedere che YSL usa solo il meglio. L’azienda si astiene anche dai test sugli animali e consente di acquistare cosmetici in qualsiasi forma con la coscienza pulita.

I colori più caldi della collezione Rouge Volupté Shine di YSL:

  • Camicetta beige
  • Nudo Lavilliere

Femminile, misteriosa & sensuale – Eau de Parfum Black Opium

La fragranza Black Opium è ora una delle fragranze femminili più popolari disponibili. Dal 2014 il profumo è sul mercato e un vero e proprio bestseller. Si trattava di una nuova produzione del profumo Opium del 1977, che viene descritto come un profumo che fa venire voglia di vivere. L’eau de parfum pubblicato nel 2014 è più sensuale e seducente. Il profumo dell’Oppio Nero profuma di vaniglia orientale, ma ha anche sfumature di gelsomino, caffè, mandorla amara e patulli. La bottiglia, con il suo guscio nero e scintillante, mette in evidenza il nucleo rosa pallido con il marchio, cattura lo sguardo. Quando si tiene il flacone in mano, è più grossolano che liscio. Il profumo è semplicemente un’eau de parfum croccante, che va in una piacevole direzione e attraverso la dolce vaniglia. Il profumo è misterioso e rappresenta una donna forte e sicura di sé, che sa esattamente quello che vuole.

Yves Saint Laurent Stores – Lusso mondiale in un ambiente alla moda

Che si tratti dei grandi magazzini più grandi del mondo, delle vie dello shopping più trendy o delle grandi boutique, Yves Saint Laurent offre un’esperienza di shopping di classe. Dopo tutto, il cliente è il re, ed è proprio secondo questo motto che sarete accolti come acquirenti con un ambiente lussuoso e un servizio eccellente.

Le principali attrazioni della pista – Kaia Gerber, Zoë Kravitz & Kate Moss per YSL

Che si tratti di un volto nuovo o di una top model, ogni ragazza del settore probabilmente sogna di far parte di una delle spettacolari sfilate di moda di YSL. Che sia il volto di una campagna o una passeggiata durante la Settimana della Moda di Parigi, i posti sono molto ambiti ed è per questo che ad ogni sfilata troverete le modelle più sexy. Da Kate Moss a Cindy Crawford a sua figlia Kaia Gerber, ogni modella vuole far parte della storia di Yves Saint Laurent.

Parigi Fashion-Week – teatro cinematografico, effetti di luce & tendenze moderne

Fedele al motto dei colori brillanti e delle labbra espressive, YSL è andata a ruba con questa passerella. La passerella era fondamentalmente buia, solo la moda al centro della luce, proprio questa versione ha creato l’atmosfera per la prossima stagione.

Palme bianche & la Torre Eiffel illuminata – la spettacolare pista di Parigi

A questa sfilata, i fashion blogger e gli altri ospiti hanno potuto letteralmente vedere le modelle camminare sull’acqua, perché per quanto possa sembrare folle, la passerella era una pozza d’acqua. Riflettendo la luce sull’acqua e il riflesso degli abiti, l’intero scenario si è trasformato in una visione onirica. Decorato con palme bianche e una torre Eiffel illuminata sullo sfondo nel centro di Parigi.

Le domande più frequenti sulla vita di Saint Laurent, la morte & la sua azienda

Quale malattia ha avuto Yves Saint Laurent?

Dal 1999, Yves Saint Laurent fa parte del Gruppo Gucci, che possiede diversi marchi di alta moda.

Quando è morto Yves Saint Laurent?

Era afflitto da un tumore al cervello, diagnosticato solo un anno prima della sua morte.

Come è morto Yves Saint Laurent?

La causa della sua morte è stata il cancro. L’infestazione specifica era il suo cervello, in cui un anno prima della sua morte, avvenuta nel 2008, è stato individuato un tumore persistente.

Quando è morto Yves Saint Laurent?

San Lorenzo è morto il 1° giugno 2008 all’età di 71 anni. In questa occasione si è tenuto a Parigi un servizio funebre con circa 800 ospiti, tra cui molte celebrità.

Più su Yves Saint Laurent – Brand e Negozio Online

Award – Oscar de la Mode

A causa dello status di culto del marchio, diventa subito chiaro quale reputazione avessero i designer dell’epoca. Nel 1985 ha ricevuto il più grande premio possibile nel mondo della moda, l’Oscar de la Mode.

JD Sports – Il Sneakergiant britannico

Tutti li amano, tutti li vogliono e tutti li comprano ogni giorno – le scarpe da ginnastica. Sono disponibili in migliaia di varianti, in tutti i colori e dimensioni. Dalle sneakers di lusso alle sneakers a prezzo normale. Per tutti c’è una sneaker in assortimento. Ma da dove prendo le sneakers e dove posso trovare una vasta gamma di sneakers. Ci sono molte aziende che si sono specializzate in questo settore perché si tratta di un mercato in crescita. Daremo un’occhiata ad un’azienda. E’ un’azienda giovane che si e’ fatta conoscere rapidamente. Il nome è molto noto – JD Sports.

Fondazione della sneaker impero

John Wardle e David Makin, le cui iniziali danno il nome JD, fondano l’azienda a Bury nel 1981. Due anni dopo hanno aperto un altro negozio ad Arndale Centre, a Manchester. I loro affari incontrarono immediatamente gli amanti e fecero buoni profitti. A soli 8 anni dall’apertura del primo negozio, è stato aperto il primo negozio londinese in Oxford Street a Londra. Poco dopo, nel dicembre 2001, l’azienda ha acquisito altri 200 negozi con l’acquisizione di First Sport e ha ampliato il suo business in rapida crescita. Infatti, JD è ora così grande da essere fornitore e sponsor ufficiale di numerose squadre di calcio, giocatori e associazioni.

JD – Scarpe da ginnastica, marche, accessori e molto altro ancora

JD, uno dei leader di mercato, offre qualcosa per ogni fascia d’età. Grandi marchi come Guess, Adidas, Nike, Nike, Puma, Reebok, Tommy Hilfiger e Emporio Armani sono disponibili in azienda. Ma cosa distingue JD dalle altre aziende del settore? E’ la varietà di prodotti che JD offre e i prezzi imbattibili che prendono il sopravvento sulla concorrenza. Non solo, hanno scarpe esclusive che sono disponibili solo nella JD – The ”Only At JD”’ Sneakers. Sono anche leader nella tecnologia tessile, rappresentando non solo i marchi più noti come Adidas, Nike e Puma, ma anche portando nuovi marchi a clienti che difficilmente si conoscono. Accessori come zaini, zaini, marsupi, borse sportive, ma anche borracce e palloni da calcio. Un elenco delle marche che JD offre può essere trovato qui.

View this post on Instagram

🔥👟Neueröffnung: JD Sports 🎽🔥 In deiner Sneaker-Sammlung ist noch Platz? Du begeisterst dich für die Laufschuh-Innovationen? Du kannst nicht genug von den neuesten Trends und Styles bekommen? Dann ist unser neue JD Store im Erdgeschoss genau was für dich!👌 JD Sports bietet dir die neuesten und exklusive Sportmode-Artikel von Nike, adidas Originals, ellesse, Lacoste, FILA Europe, Supply & Demand, SikSilk und vieles, vieles mehr! Außerdem erwartet dich heute die exklusive ERÖFFNUNGS-SHOW mit dem JD SPORTS-FASHION-TEAM, Live-DJ, und vielen weiteren coolen Aktionen wie ein Goodiebag oder ein SNEAKER-ABO für EIN GANZES JAHR!!! 🔥 Wir freuen uns schon auf deinen Besuch!🙌 #jdkonstanz #storeopening #neueröffnung #jdsports #sneaker #sneakerlove #sneakerabo #streetstyle #streetwear #sneakerfan #jdstore #kingoftrainers #goodiebag #livedj #breakdancer #shoppingamsee #lago #lagokonstanz #shoppingcenter #einkaufszentrum #konstanz #bodensee @lagokonstanz @jdsportsde

A post shared by LAGO Konstanz (@lagokonstanz) on

Sneaker Top a JD: I best-seller dell’azienda

Come ogni altra azienda, JD Sports ha prodotti che vendono meglio di altri. Ma andiamo alle migliori sneakers dell’azienda qui elencate e spieghiamo perché le sneakers sono così popolari.

Sneaker per lui

Cominciamo dai maestri della natura. Le loro scarpe da ginnastica top 3 e perché amano queste scarpe da ginnastica così tanto e perché tutti dovrebbero averle nell’armadio. Gli uomini a volte sono molto più esigenti con le loro scarpe da ginnastica.

La scarpa più venduta da JD: Vans Old Skool

Il vecchio Skool? Sì, correttamente letto la scarpa si chiama Old Skool e non Old School. Ma che le parole dovrebbero significare la stessa cosa è abbastanza chiaro. Il bianco e nero, con motivi a scacchiera o nei colori vivaci delle sneakers della scena skateboard è il must-have e lo è da tempo. 2 anni fa ha festeggiato il suo ritorno e ha colpito come una granata – il Vans Old Skool. La Old Skool è una sneaker unisex, ma è la più venduta nel JD tra gli uomini. E perche’? Il design semplice e i colori semplici piacciono agli uomini. Non solo che la scarpa si adatta ad ogni piede e rende i piedi più stretti. Ha un aspetto chic e sportivo ed è anche molto leggero. Ma il marchio Vans aggiunge un altro bonus: la scarpa è un affare rispetto ad altre marche di scarpe.

Il principe ereditario tra le scarpe da ginnastica: Nike Air Force 1

Non conosci nessuno senza quella scarpa da ginnastica. Lanciato originariamente come scarpa da basket e indossato da grandi leggende come Michael Jordan e US Rapper Nelly, la sneaker bianca è diventata un mega successo. La scarpa poteva conquistare non solo i cuori degli uomini ma anche i cuori delle donne. È una delle seconde scarpe più vendute nella società JD Sports. La scarpa con la suola leggermente più alta del solito è una sneaker molto variabile. E ‘mantenuto semplice dal design e anche molto confortevole. JD Sports offre anche alcuni disegni propri dell’AF1 (abbreviato). Se non hai ancora l’AF1 e ora pensi che io abbia bisogno di questa scarpa, sbrigati e la sneaker è rapidamente esaurita alla JD.

Nuovo, eccezionale e fresco: Il Nike Air Max 270

VIP’s hypen questa sneaker e pubblicizzarla. Una settimana dopo l’uscita, è stato venduto nei negozi, così come online e in nessun luogo disponibile.  Il Nike Air Max 270 convince i clienti JD Sports con il suo look sportivo e la sua vestibilità slim fit. La tipica suola Nike Air rimane con la 270 e conferisce alla nuova sneaker un look cool. Inizialmente disponibile solo in bianco e nero, possiamo godere di una vasta gamma di colori e costellazioni di colori. Il nero è il colore preferito dai clienti JD, gli uomini, sull’Air Max 270.

Sneaker per te

Inoltre alle donne non solo piacciono i tacchi alti, le pompe o le ballerine. La sneaker è anche molto più comoda da indossare per le donne e molto più vantaggiosa per la vita quotidiana. Diamo un’occhiata a quali scarpe sono preferite dalle signore dei clienti di JD Sports.

Le donne amano il look papà: Nike M2K

Le signore amano questa scarpa e tutte vogliono indossarla. Questa sneaker non fa un piede snello in un modo completamente diverso come si potrebbe pensare. Al contrario, il piede sembra più grande perché il design della scarpa è oversize. Perché questa scarpa è un tale successo? Prima di tutto, la scarpa ci ricorda le scarpe che portavano i nostri padri a quei tempi. Lo sguardo di papà è di nuovo dentro. Ecco perché JD si affida alle scarpe, con grande successo. Non solo ha questo look retrò, ma si veste con leggerezza, è molto più comodo e leggero di quanto sembri. La combinazione di colori di bianco e grigio è un successo per le signore. Perché nessuno ha paura delle sue scarpe bianche? Facile – le scarpe sono realizzate in pelle, quindi sono molto più facili da pulire e repellenti allo sporco. Piccoli dettagli affinano il design dell’M2K e gli conferiscono un aspetto un po’ astratto. Il leader di JD tra le donne.

Di ritorno dal passato: Nike Air Max 97

La sneaker, rilasciata per la prima volta nel 1997, sta facendo un enorme ritorno e strappando gli amanti delle sneaker fuori pista. L’edizione migliorata della scarpa poi rilasciata riempie i negozi di clienti. La sneaker unisex con colori diversi è indossata da ogni generazione e ricorda la fine degli anni ’90. La cosa speciale di questa scarpa è che sembra grande, ma fa un’impressione stretta sul piede. Questo modello di colore è il preferito dalle donne e sta in piedi ogni donna che lo ama più sportivo o ha l’idea di combinarsi bene. E come per ogni Nike Air, la tipica suola Air ne fa parte. Una buona presa e una sospensione confortevole parlano del successo della sneaker rinata.

Un po ‘più in alto con la suola: Nike Air Force Sage

Ti starai chiedendoti: non avevamo quella scarpa prima e perché si chiama Sage? Il Nike Air Force Sage assomiglia molto al Nike Air Force solo con piccole differenze. A differenza della Nike Air Force, la Nike Air Force Sage è disponibile solo in taglia femminile. Anche la punta della Salvia è qui diversa, molto più femminile e tondeggiante. E il clou della Nike Air Force Sage è la suola della piattaforma, che ti dà qualche centimetro in più. Questo è il segreto della saga, l’altopiano. Scarpe piattaforma sono in e ogni donna ha un paio di scarpe piattaforma a casa. Per dare un tocco femminile, Nike utilizza il velour come materiale di tomaia in alcuni modelli Sage. Ma non preoccupatevi, ci sono diverse varianti e costellazioni di colore. Le clienti femminili di JD Sports sono una grande fan di lui e quindi appartiene alle migliori sneakers di JD.

JD Sports : Abbigliamento sportivo, Accessori & Co.

Abbigliamento sportivo: JD Sport ti veste da cima a fondo

L’Impero Britannico non solo fornisce ai suoi clienti le sneakers & co. ma cerca anche di avere qualcosa di pronto per ogni fascia di età e gruppo target. Molte filiali, oltre alle scarpe da ginnastica, vendono anche prodotti tessili. Dal marchio Adidas, Nike, Nike, Puma, Criminal Damage, Venum, Farah a Guess, Emporio Armani Tommy Hilfiger e Fred Perry, JD offre tutto. C’è una vasta gamma di marchi e stili per tutti i gusti. Se ti piace più elegante, c’è molto per te e se ti piace sportivo, JD Sports può rendere felice anche te. JD attrae anche i suoi clienti con promozioni e offerte imbattibili. Puoi vestirti dall’alto verso il basso e trovare qualcosa per ogni stagione, sia che si tratti di una giacca da pioggia o di un giubbotto antipioggia o dei pantaloncini da bagno per le tue prossime vacanze estive. Ciò che è particolarmente richiesto sono le tute sportive e JD Sport ne offre moltissime in diverse marche.

Accessori & Co : Borse, Zaini e molto altro ancora

Non vuoi avere il portafoglio, il cellulare, il cellulare, ecc. in mano o nelle tasche dei pantaloni perché è troppo pesante, troppo grasso o semplicemente fastidioso? Naturalmente c’è una soluzione che tutti voi avete già visto prima. Appese rapidamente intorno ai fianchi o a tracolla, le borse per la pancia e le borse da cintura sono la nuova tendenza e la soluzione perfetta. A seconda di ciò che si desidera conservare, ci sono borse in tutti i tipi di dimensioni disponibili. Anche per le persone a cui piace osare, troverete qui quello che state cercando. I designer delle borse creano modelli cromati o trasparenti. I desideri saranno sufficienti qui. Ma non solo per una borsa in viaggio, ma anche i normali zaini sono disponibili presso JD Sports. Per il nuovo inizio della scuola o semplicemente quando si guida un po’ più lontano e si ha bisogno di spazio per il cibo, le bevande e altre cose.

View this post on Instagram

Put it in the bag🔹🔺🔸

A post shared by Robert Wayne Footwear (@robertwaynefootwear) on

JD Sports offre accessori per donne, uomini e bambini

Snapback, berretti da baseball e cappelli senza i quali non si può immaginare la vita, perché si vedono non solo una ma più persone che ci vanno in giro con loro ogni giorno. Non solo ti scaldano la testa dal sole o la testa in inverno, ma sono anche molto eleganti e popolari. Dal nero semplice ai colori neon brillanti, JD Sport offre tutto e ha paura dei prodotti audaci. Tappi e tappi sono qualcosa che nessuno dovrebbe perdere in suo possesso.

View this post on Instagram

หมวก Adidas Original 1,990.- ✔️ สินค้า brandname แท้ 💯 ✔️ สอบถาม/สั่งซื้อ 🆔 @mmd3631p (ฝ้าย) 👉🏻 https://line.me/R/ti/p/%40mmd3631p ✔️ ขายจริง ส่งจริง ✔️ พร้อมซื้อ!! พร้อมโอน!! ค่อยทักมานะคะ ไม่พร้อม!! หรือทักมาแล้วไม่ซื้อ ยังไม่ต้องทักมาค่ะ ✔️ รับประกันการส่งของด้วยหน้าบัตรประจำตัวประชาชนได้ค่ะ #adidasthailand #adidascap #adidasหมวก #หมวกadidas #หมวกadidasแท้ #หมวกadidasพร้อมส่ง #adidasbuckethat #adidashat

A post shared by Coach Guess Gucci Chanel Prada (@hisobrandname836bythanidaa) on

Uno speciale speciale di JD Sports

È sempre una lotta e una sfida per il bambino o per i più piccoli a prendere nuove scarpe da ginnastica o vestiti. Si sonaglio negozio per negozio e non riesci a trovare i vestiti giusti per essere moderno e attuale. Non lo sapresti? JD Sports è una delle poche aziende che offre anche moda per bambini e neonati. Le stesse marche e le stesse scarpe da ginnastica anche per i più piccoli tra noi. Molti non sanno nemmeno che i grandi marchi progettano e producono anche abbigliamento per bambini. Se volete vestire il vostro bambino in modo elegante, dovreste dare un’occhiata a JD.

JD Sport Onlineshop

Non hai un JD Sports Store vicino a te o sei all’estero per un periodo di tempo prolungato dove non c’è un JD Sports Store? Preferisci fare acquisti comodamente da casa e avere la tua pace e tranquillità? Allora basta dare un’occhiata al loro negozio online.

Oppure è possibile utilizzare la loro applicazione gratuita, che è disponibile su Google Play e Apple Appstore.

Altro da JD Sports : Campagna, Sport e VIP

7 nuovi modelli: Aggiornamento di settembre al CM + New Faces

Inizia la nuova stagione! Mentre Klara sta facendo la sua prima settimana della moda a Milano, Adelina è attualmente a Pechino con Follow Up a Milano e Parigi – buona fortuna ragazze! Oltre alle notizie da Klara e Adelina ci sono anche alcune notizie dal Women-Board. Abbiamo mega nuove aggiunte, tra cui Aynon e Nastya! Qui ci sono tutti gli aggiornamenti:

Nastya – Commerciale, Moda, Alta Moda, Alta Moda

OMG! Non servono parole. Il portafoglio modelli di Nastya mostra sempre nuove sfaccettature, commerciali, moda, alta moda, alta moda. Non vediamo l’ora di lavorare con voi!

Anyon – La Regina

Quando il nostro team ha creato la cartella dei modelli, tutti abbiamo appena detto “wow”. E’ pazza, colorata e di buon umore da Città del Capo a Parigi. Eccoci qua: Benvenuto a CM, Anyon!

Lisa – London Girl

Il suo spazio sui denti è così adorabile! D’ora in poi prenotabile da Londra, la nostra Lisa.

Paulina – Ora a CM Germania!

Paulina ha un aspetto assolutamente individuale. La simmetria e le pause ci rendono speciali.

Yen – Inconfondibile

Yen è New Face a CM e sicuramente in arrivo! Ora il suo primo brano è online. Più sotto:

Sumi – Nuovo volto

Sumi è assolutamente internazionale e per la Germania, il mercato commerciale ma anche quello della moda, un vero e proprio esemplare unico per i servizi fotografici. Andiamo, ragazza!

Laura – Instagram Princess

15 anni e già oltre 250.000 follower su Instagram. Se sei così impegnato, ti meriti il supporto! Ultima ma non meno importante, Laura! Qui potete trovare ulteriori informazioni su Instagram: Laura.

Klara (Milano) & Adelina (Pechino) – buona fortuna!
Alla fine, ancora una volta molto successo per i nostri due New Faces durante il loro primo soggiorno all’estero – go girls!

Ecco tutti gli aggiornamenti:

Balenciaga – l’hype dei superlativi!

L’attenzione per lo storico marchio di lusso Balenciaga è cresciuta negli ultimi anni sia qualitativamente che quantitativamente. Secondo Google Trends, il numero di ricerche sul marchio è aumentato drasticamente negli ultimi due anni, tanto che il termine di ricerca “Balenciaga” ha superato marchi come Gucci e Dolce & Gabbana nella classifica. Dietro l’etichetta, fondata nel 1919, c’è una storia interessante, che potete leggere qui!

Cristóbal Balenciaga il “Maestro della Moda Donna”

fondazione e infanzia del designer

Fin dalla fondazione del marchio di lusso, Balenciaga ha dato vita a tendenze per tutto il mondo della moda. Con i suoi eleganti modelli di haute couture, il fondatore Cristóbal Balenciaga ha immediatamente incantato il mondo della moda. Le eleganti creazioni di Cristóbal Balenciaga gli sono valse il titolo di “Master of Women’s Fashion” e sono ancora molto apprezzate dopo la sua morte. Prima di questo successo rivoluzionario, lo spagnolo è cresciuto con sua madre, una sarta vedova, in un piccolo villaggio di Gipuzkoa, in Spagna.

Balenciaga si fa un nome per se stesso

Nel 1919, lo stilista apre la sua prima boutique a San Sebastián. Poco dopo sono seguite altre due aperture a Madrid e Barcellona. A causa della guerra civile spagnola, tuttavia, i rami dovettero chiudere. Solo nel 1937 Balenciaga ha potuto riaprire le sue porte a Parigi per clienti provenienti da tutto il mondo. Quest’anno Balenciaga ha presentato anche la sua prima collezione di haute couture. Balenciaga si è fatta un nome in Francia con i suoi disegni rivoluzionari. Le radici spagnole erano evidenti anche nelle collezioni di Balenciaga e fornivano ai suoi disegni decorazioni dettagliate. Le creazioni alla moda di Balenciaga si sono affermate tra il 1940 e il 1960 come un’etichetta francese di alta moda per articoli del segmento di prezzo più alto. Nonostante tutto questo, il designer chiuse le porte della sua casa parigina nel 1968, prima di morire quattro anni dopo, all’età di 77 anni.

La casa di moda ha fatto una pausa di quasi due decenni prima che una nuova ondata di stilisti venisse assunta per catapultare il marchio nel XXI secolo. L’etichetta è stata ripresa solo nel 1990, con il marchio inizialmente focalizzato sulla produzione di profumi.

Solo nel 1997 Balenciaga, sotto la direzione del nuovo stilista Nicolas Ghesquière e con il sostegno finanziario di un nuovo proprietario, lancia una collezione prêt-à-porter di successo per donne e uomini che attira l’attenzione dei gruppi di moda parigini. Da allora in poi, Ghesquière presenta regolarmente i suoi progetti espressivi e futuristici, che gli valgono il titolo di “Messia della moda”. Nella creazione dei suoi disegni ha preso un esempio dal fondatore dell’azienda, Cristóbal Balenciaga, che ha fortemente influenzato i suoi disegni e li ha riportati alle loro origini classiche. Solo un numero limitato di spettatori è stato ammesso alle sfilate di moda, poiché i posti disponibili per il Balenciaga Show erano molto popolari, ma sempre completamente occupati.

Cristóbal Balenciaga nel backstage a pianificare il suo spettacolo.

Il successore del “Messia della Moda” è stato lo stilista americano Alexander Wang, che ha guidato il marchio fino ad agosto 2015. Demna Gvasalia è direttore creativo del marchio di moda da ottobre 2015.

Sneaker Balenciaga

La nuova tendenza si chiama Athleisure. La parola consiste nell’atletica e nel tempo libero, cioè sport e tempo libero. Questa tendenza si ritrova nelle Chunky Sneakers, come potete vedere ovunque in questo momento. Balenciaga è in prima linea e vende le scarpe pesanti a clienti in tutto il mondo. Il ritorno delle sneakers degli anni ’90 è arrivato e si presenta in tutte le forme e colori, con fantasie accattivanti, o piuttosto semplici. L’unica condizione è che siano massicce!

Balenciaga Triple S

La spessa suola imbottita e futuristica è un’indicazione assoluta per i modelli di scarpe di tendenza. Gli status symbol portatili sono disponibili per quasi 650 euro. Non è raro che le scarpe siano vendute per 1.000 euro, dato che sono vendute nei negozi. I modelli più popolari sono soprattutto nella classica versione bianca, quasi impossibile da acquistare, per i tempi in cui sono così facili da combinare. Per il piccolo nero semplicemente allentare il look elegante, o può essere integrato con estrema facilità nel look T-shirt dei jeans di tutti i giorni!

Balenciaga Speed, la comoda scarpa a calzino

E ‘innegabile quanto siano comode queste scarpe da ginnastica, ma sì, sono anche loro! Completamente diversa dai tradizionali inserti in pelle e altri materiali, la sneaker sneaker si adatta perfettamente al piede senza costringerlo e limitarlo quando si cammina per lunghe distanze. In pratica, le scarpe sono un paio di calzini con suola. Tutto è iniziato con modelli simili dei marchi sportivi Nike e Adidas. Nike sperimenta da decenni il morbido tessuto a rete, creando, ad esempio, il 2000 Presto e il 1985 Sock Racer per rendere la corsa più confortevole. La versione di Balenciaga è disponibile a partire da 500 euro, in diversi colori e stampe da acquistare. Non tutti sono entusiasti delle scarpe di calzino, ma come tutto oggi, è una questione di gusto e lasciata a tutti. Per non parlare dell’aspetto esteriore, tuttavia, non si può negare quanto comodamente la sneaker si adatta al piede.

Sneaker Track il successore della Tripla S

Nella nuova collezione, Balenciaga ha presentato i suoi nuovi modelli di sneaker, compresi i successori delle Trend Triple Sneakers: la Balenciaga Track. Le scarpe sono una combinazione di elementi sportivi e alla moda. Gli anni ’90 si confondono negli anni ’80. I dettagli colorati al neon ricordano le versioni degli anni ’80 e diventano rapidamente un cult. Come tutto ciò che il marchio di lusso porta sul mercato, questi modelli sono esauriti in poco tempo e adornano i piedi di grandi e piccini, di tutte le culture e paesi!

View this post on Instagram

🔥💖BALENCIAGA TRIPLE S x MR. PORTER 💖🔥 NUMEROS : 40 y 41 TRIPLE SUELA / PLATAFORMA 4/5 CMS 👌 LOGO BORDADO 😘 SE ENTREGAN CON BALENCIAGA DUST BAG LOGO, ETIQUETAS, CUBRE PAPEL LOGOS, TARGETA PRESENTACION BALENCIAGA Y CORDONES DE REPUESTO NEGROS💪 ENTREGA INMEDIATA!! #marie_claire_smith #balenciaga #balenciagatriples #balenciagashoes #balenciagasneakers #sneakersbalenciaga #balenciagaitaly #balenciagastore #balenciagastyle #triples #triplessneakers #streetwear #streetwearchileno #streetwearfashion #streetwears #streetwearstyle #streetwearbrand #streetwearbeast #vendochile #vendosantiago #santiagostore #chilestore #tiendaonlinechile #tiendavirtualchile #balenciagachile

A post shared by Diamond Rock Store (@diamond_rock_store) on

Modelli di borse di Balenciaga

L’azienda ha attirato particolare attenzione quando la borsa blu ispirata alle borse Ikea è apparsa sul mercato e ha fatto notizia. Il design della borsa blu gigante è da intendersi come un’ironica ribellione contro l’industria della moda autodistruttiva. Sono state espresse critiche sia positive che negative, ma l’obiettivo del marchio di attirare l’attenzione è stato sicuramente raggiunto!

View this post on Instagram

Looking fabulous with my #balenciagabluebag today

A post shared by Anna Potapenkova (@potapenkova_a) on

Balenciagas Ville Bag

La “Ville Bag” è molto femminile e della forma di una vera e propria borsa da donna. L’aspetto dipende naturalmente dal design, dal colore e dall’impronta. La borsa ha una forma curva ed è disponibile in diverse versioni, colori e materiali. Ad esempio, la borsa è disponibile con un logo di grandi dimensioni, o ancora più urbano con un design a graffiti. La versione classica della borsa è realizzata in pelle di vitello e ha una tracolla oltre alla maniglia di trasporto, che può essere rimossa a seconda delle necessità. Il clou assoluto è il lucchetto con cui viene consegnata la borsa e che dovrebbe servire come dettaglio!

Shopping Tote Bag di Balenciaga

Demna Gvasalia, giovane direttore creativo di Balenciaga, si è ispirata alla “Shopping Tote Bag” con le sue leggere ed economiche borse in nylon, leggere e molto pratiche per l’uso quotidiano di ogni donna. Gvasalia ha utilizzato questa estetica anche per creare il proprio marchio “Vetements”, ispirato a modelli leggeri e semplici e ad abiti dall’aspetto pratico. Se il look è percepito come “High End” – versione della borsa come intelligente o insapore, dipende dal fatto che si accetta lo stile del giovane designer nel suo complesso e lo sostiene in tutti gli aspetti, o meno. La borsa è disponibile in diverse misure e anche in pelle Arena a righe, come chiara indicazione visiva dell’ispirazione che sta alla base del design.

Balenciaga Shop

C’è uno dei più grandi negozi Balenciaga a Parigi. Quindi, se hai voglia di fare shopping spontaneo a Balenciaga, puoi sfogarti nella metropoli della moda e fare acquisti a tuo piacimento! Tuttavia, l’offerta piuttosto limitata vale anche in questo caso, poiché i pezzi cool si esauriscono velocemente e se siete sfortunati non sono più disponibili nella vostra taglia.

Per coloro che non vogliono lasciare il paese per le prossime sneakers Balenciaga, potete trovarle in uno dei negozi in Germania e tentare la fortuna. Ci sono due negozi Balenciaga in Germania, uno nel centro di Amburgo e l’altro nell’Aproppos Store di Düsseldorf.

Se non volete lasciare la casa durante lo shopping, avete anche la possibilità di fare shopping nel negozio online e di fare acquisti dal divano. Prestare attenzione qui alle azioni speciali di vendita, al fine di risparmiare con i modelli peccaminosamente costosi pochi euro.

Sfilate di moda di Balenciaga & Vlogs

Online, soprattutto sulla piattaforma YouTube, si possono trovare numerosi video su Balenciaga. Il marchio internazionale ha preso d’assalto il mondo della moda con i suoi design striduli e audaci e anno dopo anno offre nuove collezioni che ispirano i clienti.

Balenciaga alla Settimana della Moda di Parigi

L’attuale collezione autunno/inverno è stata presentata alla settimana della moda di Parigi 2019. Nel contesto dello spettacolo stravagante, i disegni del designer hanno rispecchiato di nuovo lo stile insolito, assicurando che il prossimo inverno sarà tutt’altro che grigio, ma le persone mostrano i loro colori!

Balenciaga Store a Dubai, una dimensione completamente nuova

Se avete sempre voluto sapere come si presenta un negozio Balenciaga dall’interno, potete guardare il video YouTube della blogger Isabel Raad. Vi porta nel suo Shopping_Tour al famoso Dubai Mal e si impossesserà di uno degli oggetti più popolari del marchio di lusso. Se volete sapere cosa ha comprato e come è andata l’esperienza di shopping, guardate il video qui a grandezza naturale!

Hermès – Dalla produzione di selle ad un business da un miliardo di dollari!

L’azienda francese a conduzione familiare si occupava originariamente di selleria e lavorazione della pelle di alta gamma. L’azienda è stata fondata nel 1837 da Thierry Hermès. È nato a Krefeld, in Germania, e si è trasferito in Francia dopo il divorzio dei suoi genitori. Nello stesso anno ha aperto il suo primo negozio con finimenti e briglie di alta qualità, che viene venduto ancora oggi. Negli anni novanta del XIX secolo suo figlio Charles-Émile Hermès amplia la gamma e fa produrre valigie e borse in pelle di alta gamma. Soprattutto a causa del fatto che la ferrovia e l’introduzione delle automobili sostituirono sempre più carrozze a cavallo e l’unica attività con selle e briglie non era più redditizia.

Dagli inizi, la storia di Hermès

Se sei interessato alle origini e alla creazione di selle e briglie di alta qualità, guarda questo video e scopri di più sul design unico e la rara maestria artigianale!

Dopo qualche tempo, il negozio si è trasferito nell’elegante Rue du Faubourg Saint-Honoré n. 24 a Parigi per sfuggire agli anni di lavori di ristrutturazione della strada precedente. All’inizio erano proprietari solo del negozio al piano terra, finché il figlio Charles-Émile Hermès, Émile Maurice Hermès, acquistò l’intero edificio nella nobile via dello shopping. Borse sono state prodotte solo a partire dal 1920, erano particolarmente popolari con le nobildonne, perché erano uniche e qualitativamente di alta qualità di lavorazione.

Imballaggio & Logo

Proprio per questo motivo, l’eccellente maestria artigianale, i materiali lussuosi e la lunga durata dei prodotti si sono fatti conoscere in brevissimo tempo. All’inizio degli anni ’50 sono state introdotte le famose confezioni e il logo arancione. Questa mostra l’immagine di un passeggero che guida da solo una carrozza trainata da cavalli.

Profumo di storia & Hermès in borsa

Nel 1915 fu creato il primo profumo, chiamato “Eau d’Hermès”, che fu accolto molto bene dai clienti, sia allora che oggi. Con la crescita del business dei profumi, il business dei profumi è stato trasferito in una filiale nel 1961. L’azienda continua a crescere e l’intera gamma di prodotti diventa sempre più varia. Nel 1993, la famiglia Hermès decide di quotare l’azienda alla Borsa di Parigi, per paura di perdere e apprezzamento per la loro maestria artigianale, ma mantiene l’80% dell’azienda.

Birkin Bag & Kelly Bag

La creazione della borsa da viaggio maschile per la versione per donna, nasce negli anni ’30 da Robert Dumas e porta il nome “Petit Sac Haut à Courroies”. Dopo che la principessa Gracia Patricia di Monaco, detta anche Grace Kelly, portava la borsa nel 1956, si chiamava “Kelly Bag” ed è uno dei modelli più ambiti dell’azienda francese. Un soggiorno in aereo insieme ha fatto sì che l’attrice Jane Birkin e il CEO di Hermès Jean-Louis Dumas abbiano accidentalmente creato la cosiddetta “Birkin Bag” nel 1968. Uno dei modelli più popolari è disponibile anche a partire da un prezzo di circa 5.800 euro. Entrambe le versioni sono le borse Hermès più vendute e sono disponibili in diverse misure, colori e materiali.

Nel 1937 l’azienda ha trovato il modo di produrre a Lione sciarpe di seta stampate a mano, oggi sono in vendita oltre 1.000 versioni e ne vengono aggiunte 12 all’anno. Sono disponibili a partire da 155 euro in una grande varietà di negozi in tutto il mondo. Da alcuni anni la gamma è stata completata da una Home Collection, che impreziosisce ogni casa con prodotti di alta qualità.

Dal 1976 esiste una linea separata Prêt-à-Porter per uomo, che da allora è parte integrante delle collezioni. Alla fine degli anni ’80, il marchio di lusso ha introdotto anche la moda femminile. Il designer Jean-Paul Gautier ne è responsabile dal 2004. Dal 1999 al 2011 Hermès ha posseduto il 45% delle azioni della propria società. Dal 2011, l’ex designer di Lacoste Christophe Lemaire ha rilevato la linea donna, gestita fino ad allora. Ha lavorato per l’azienda fino al 2014 e poi ha dato il suo posto al designer francese Nadège Vanhee-Cybulski. In precedenza ha lavorato per Céline e Maison Martin Margiela e ha presentato la sua prima collezione nel marzo 2015, ma ha continuato ad orientarsi fortemente verso le origini di Hermès.

L’utile corrente dell’azienda deriva ancora principalmente dalla vendita di articoli in pelle, che vengono però venduti esclusivamente nelle boutique Hermès, nelle aree di vendita Hermès in negozi di alta gamma, nel negozio online dell’azienda o in negozi specializzati autorizzati. La rete internazionale di boutique di influenza francese è gestita principalmente dalla sede centrale dell’azienda nella capitale francese, Parigi.

Borse per le mani, Birkin & Kelly Bag

Naturalmente, le borse “Birkin Bag” e “Kelly Bag” sono assolutamente imbattibili in termini di vendite, ma Hermès produce anche altri modelli e piccola pelletteria. Il marchio di lusso crea prodotti popolari con i suoi materiali di alta qualità! Non solo le signore trovano quello che stanno cercando nelle borse, l’uomo attento allo stile può anche acquistare valigette e valigette e accessori.

View this post on Instagram

Two and a half bags #HermesBespoke

A post shared by Hermès (@hermes) on

Hermès ha anche un proprio servizio di riparazione che ripara e ripara i modelli di borse usate a Hong Kong. Cambia le maniglie e fa scomparire tracce d’uso di qualsiasi tipo! Alla fine, la maggior parte delle borse sembrano quasi nuove, i veri artisti sono al lavoro lì. Sei interessato, poi clicca qui e guarda il video in tutta la sua lunghezza!

cinghia per donne e uomini

Un classico assoluto, la cintura Hermès con una H come fibbia. Questo è disponibile in oro e argento e si può variare con i cinturini in pelle colorata. Una cintura semplice, ma sorprendente che si adatta sia agli uomini che alle donne. Facilmente integrabile nella vita di tutti i giorni, sembra elegante ed elegante con un look semplice da jeans e anche con una station wagon chic!

Scarpe, i classici assoluti di Hermès

Le assolute “Must Have summer shoes”, le pantofole di Hermès, sono disponibili anno dopo anno anche nelle boutique selezionate in semplici e suggestive varianti. Se alla spiaggia, o alla passeggiata in città, super confortevoli, si adattano ad ogni piede e attirano gli sguardi su se stessi. Non esattamente a buon mercato, ma vale ogni centesimo, anche alle celebrità non piace fare a meno delle scarpe in pelle di altissima qualità, sulle quali la H è facile da riconoscere.

Eleganti mocassini anche in pelle pregiata e raffinati lavori manuali sono disponibili anche per i signori e sono prodotti nei laboratori francesi.

View this post on Instagram

Imprinting dots #HermesHomme

A post shared by Hermès (@hermes) on

Accessori, dalla cravatta al bracciale

Nobili modelli in seta decorano il collo maschile! Questa collezione presenta piccoli squali e raffinati motivi di ancore per un look marittimo in colori vivaci come l’arancione, il rosso e il verde. Anche le diverse sfumature di blu.

Bangle e altri pezzi di gioielleria sono bellissimi soprattutto in estate e perfezionano ogni abito. Specialmente per polsi delicati, i classici bracciali con grandi motivi o eleganti combinazioni di colori sono super belli. Anche qui, la classica H adorna molti modelli e l’hardwear in argento o oro esalta i pezzi cool.

View this post on Instagram

C'est le pompon #HermesHomme

A post shared by Hermès (@hermes) on

Video: Sciarpe di seta dipingere

La pittura dei foulard di seta è una vera e propria arte artigianale, che si basa su molti anni di tradizione! I motivi interessanti e il tocco giapponese danno vita ad una combinazione unica che è sempre una sfida e richiede la piena concentrazione dell’artista!

Ecco un piccolo video, in cui l’artigianato artistico viene mostrato in pochi minuti!

Profumo – fragranze leggere di grande effetto

Dal 1951 la prima fragranza maschile “Eau d’Hermès” è stato rilasciato 10 anni dopo, nel 1961 per la prima volta una fragranza che avvolgeva la signora. I profumi ad alto prezzo sono per lo più piuttosto freschi e hanno un effetto piacevole! Se volete saperne di più sulle singole fragranze e dove si possono acquistare, basta dare un’occhiata al negozio online, o a rivenditori come Douglas, ecc.

View this post on Instagram

A secret garden on the lagoon #UnJardinSurLaLagune

A post shared by Hermès (@hermes) on

Collezione Casa – chic anche a casa

Da alcuni anni gli articoli della Hermès Home Collection sono apprezzati anche dai clienti di tutto il mondo. Possono essere acquistati anche nello shop online. Le coperte in cashmere e lana merino sono particolarmente apprezzate, ma anche posacenere, stoviglie e biancheria da letto si vendono bene! Realizzati con i migliori materiali, sono di altissima qualità. Accessori per il bagno come asciugamani e gel doccia completeranno la tua esperienza Hermès!

View this post on Instagram

It's raining H #HermesHome

A post shared by Hermès (@hermes) on

campagne

Twilly d’Hermès

La giocosa leggerezza si nota chiaramente nella campagna per la fragranza “Twilly d’Hermès”. Rappresenta la sensazione che si prova dopo l’applicazione. La giovane e sicura di sé si avvolge in una miscela tra la speziatura sicura di sé dello zenzero e la nota dolce della tuberosa.

Raddebiti e Vlog

Video: Hermès unboxing

Qui la blogger tedesca Xenia Adonts vi mostra la sua nuova Birkin Bag di Hermès, che ha scelto in una sfumatura colorata. Se volete sapere come ha ottenuto la costosa borsa di lusso e cosa può fare, basta guardare il video a figura intera qui!

Video: Designer collezione Chanel, Hermès, Hermès, Chloe

L’amante del lusso e blogger Valeria Lipovetsky vi mostra la sua collezione di borse di design, da Chanel a Hermès! Che cosa possono fare queste borse peccaminosamente costose e come integrarle nella vita di tutti i giorni e rendere gli abiti semplici e renderle rapidamente e facilmente un’attrazione assoluta!

Video: Hermès Birkin vs. Kelly Bag

Vi siete sempre chiesti cosa, a parte il nome, distingue i due modelli di vendita Hermès più popolari? Blogger Chouquette alias Claire Chanelle spiega le differenze e quale dei due modelli preferisce! Se siete interessati a questi video, allora il loro canale YouTube è proprio quello che fa per voi, fate un salto, lasciatevi ispirare e imparate di più sui popolari articoli di design!

Sfilate di moda

Hermès Men Buzzer 2020 Sfilata di moda

Hermès FW 2019 / 2020 Sfilata di moda

Hermès Donna Pre – Autunno 2019 sfilata di moda

Agenzia modello per i video musicali – Donne e uomini per gli spettacoli

CM – la vostra agenzia modello per video musicali. 2015 è stato già una delle nostre prime prenotazioni di un video musicale. A quei tempi, con cinque delle nostre modelle in una canzone delle prime dieci classifiche. E ‘andato avanti nel corso degli anni, fino al nuovo video musicale di Miami Yacine per il song designer. Aiutiamo la vostra produzione a trovare il modello perfetto. I video musicali non sono mosche, ma sono presenti per settimane, mesi e anni se hanno successo. Soprattutto attraverso YouTube, i video musicali hanno raggiunto una longevità incredibile che non conoscevano prima. Ecco perché la scelta dei modelli per molti musicisti e produzioni è sempre più a fuoco, perché l’aspetto del video è spesso in piedi o cade con il protagonista. Vi aiuteremo con la selezione dei modelli per il vostro video musicale, così come l’amministrazione e la gestione dei viaggi quando le circostanze lo richiedono.

Selezione del modello e prenotazione per video musicali

Inviateci innanzitutto la vostra richiesta di prenotazione, con importanti informazioni sulla produzione e la pubblicazione. Ciò include varie informazioni quali

  • Data di produzione – inizio, fine, pause, ecc.
  • Tempi di viaggio – arrivo, partenza, arrivo, prelievo in aeroporto / stazione ferroviaria, ecc.
  • Tipo di produzione – video, foto, quantità, quantità, tipo di lavoro
  • Modelli – numero, informazioni specifiche su età, aspetto, dimensioni, ecc.
  • uso – uso in quali mezzi di comunicazione, a che ora e in quali luoghi
  • ….

La richiesta di prenotazione sarà poi ricevuta dalla nostra agenzia modello. Qui uno dei nostri esperti si occuperà della richiesta di prenotazione. Riceverai il tuo feedback in breve tempo. A seconda di quanto dettagliate fossero le informazioni, con domande o direttamente con suggerimenti per la produzione. È importante raccogliere tutte le informazioni in anticipo per garantire un processo di prenotazione veloce e senza intoppi.

La nostra agenzia di modelle non si occupa solo della selezione dei modelli per un video musicale, ma anche della pianificazione completa della produzione. Questo significa hotel, viaggi e, naturalmente, i briefing. Così puoi concentrarti completamente sulle riprese dei tuoi video musicali mentre noi tiriamo le corde in sottofondo per i tuoi attori.

Produzione di video musicali

Le produzioni di video musicali sono di solito molto costose e legate a grandi spese. Nel giro di un giorno tutto deve essere a posto, l’intero team di produzione è pianificato, il luogo e le attrezzature. Dalle 8 alle 19, ad esempio, ogni singola scena deve essere nella scatola in modo che nulla debba essere riprodotto. Naturalmente, questo richiede professionisti assoluti come modelli, non dilettanti. Pertanto, molte case di produzione, ma anche le etichette musicali si rivolgono ad agenzie modello per ottenere attori professionisti per i video musicali.

Non appena si accendono le luci, il cameraman chiama “Azione”, si avvia. Ora ogni movimento deve adattarsi, le emozioni, le espressioni facciali e i gesti. Tutto deve suonare insieme, in aggiunta ancora il musicista e naturalmente a volte anche la band. Tutte queste espressioni facciali ed emozioni devono armonizzarsi e combinarsi tra loro. Il modello deve avere anche un carisma allegro e un’energia positiva. Come agenzia di modelle, ci occupiamo di tutto questo per la vostra produzione di video musicali.

Progettazione e gestione dei viaggi per video musicali

Prima che tu me lo chieda ora, devo occuparmi di hotel, voli, treni e taxi? No, naturalmente, come gestione ci occupiamo anche di tutti i collegamenti con la produzione, lì e indietro. In modo da potervi concentrare completamente sulla vostra produzione di video musicali come appena descritto. Come agenzia di modelle prenotiamo i biglietti giusti e ci assicuriamo che le nostre modelle siano idealmente già sul posto il giorno prima, in modo che il giorno dopo dallo styling alla maschera tutto sia a posto. Questo significa che non si perde tempo e si può essere sicuri che la qualità del prodotto finale è completamente corretta.

Esempio: Luisa nel video musicale per “Designer”

Domande sulla prenotazione dei modelli

Se avete domande sulla prenotazione di modelli per il vostro video musicale, non esitate a contattare il nostro team in qualsiasi momento. Vi aiutiamo con la nostra competenza ed esperienza per trovare il modello perfetto per le vostre riprese video.

Contatti e richieste

Contattaci ora e ti aiuteremo nella ricerca del tuo modello. Qui troverete tutte le informazioni di contatto importanti:

  • Prenotazione modelli

#MBFWW2019 – Lena Hoschek alla settimana della moda di Berlino 2019

È di nuovo il periodo dell’anno – Lena Hoschek si unirà a noi con la sua collezione autunno/inverno alla settimana della moda nella capitale tedesca Berlino. Abbiamo visto lo spettacolo in diretta e siamo entusiasti. Anche quest’anno gli Hoschek si sono ispirati con i loro disegni unici.

Moda con umorismo – La filosofia di Hoschek

Lena Hoschek si ispira principalmente alle star di Hollywood degli anni ’40 e ’50. Hoschek trova eccitante e interessante il modo in cui i sex symbol degli anni ’40 e ’50 hanno vissuto la vita con umorismo e non si sono presi sul serio come fanno oggi. Secondo Hoschek, Maryln Monroe, Sophia Loren e Gina Lollobrigida sono le donne più attraenti di tutti i tempi, non solo per il loro aspetto, ma anche per la loro incomparabile personalità, che è pura ispirazione per Lena Hoschek. Lo spettro della sua moda è molto ampio. Abiti, gonne, camicie, pantaloni, costumi tradizionali, pigiami, occhiali e altri accessori vengono creati e lanciati due volte all’anno. Tra i suoi clienti ci sono la pop star Katy Pery e Charlotte Roche.

Lena Hoschek – Collezione Autunno/Inverno 2019 al MBWF

Lena Hoschek presenterà per la prima volta le sue collezioni a Berlino nel 2010. Un mix di femminilità e sex appeal ricorda ai visitatori gli anni ’50. Oggi è conosciuta come ambasciatrice della femminilità e, insieme ad altri stilisti, le sue collezioni sono sempre fresche e allegre. La passerella dei modelli è decorata con motivi orientali. Lena Hoschek arriva sul palco soddisfatta alla fine ed è applaudita da tutti i lati! Una buona finitura per il giovane designer.

Legge modelli magra: i modelli sottili sono vietati in Francia

Il dibattito sui modelli magri è costantemente presente nelle agenzie di modellizzazione. Quando abbiamo bevuto il nostro primo tè in ufficio questa mattina, abbiamo visto allo specchio che ora in Francia, i modelli magri sono ufficialmente vietati sulle passerelle e servizi fotografici. Se si scende al di sotto di un determinato IMC e non si dispone di un certificato medico che attesti che il proprio stato di salute è compatibile con la professione, si incorre in sanzioni severe.

Il titolo della mattina – modelli snelli sono vietati in Francia

Oggi entra in vigore il Legge modelli magra. Il fattore decisivo per la nuova legge francese non è un certo peso, ma l’indice di massa corporea, BMI in breve. Il BMI è composto da peso corporeo e altezza. Il numero risultante mostra se si è sottopeso, leggermente sovrappeso, peso normale, leggermente sovrappeso o direttamente sovrappeso. La legge consente agli uomini di avere un IMC di 20, alle donne di 19 al massimo.

L’indice di massa corporea (valori per adulti)</h4

  • sotto i 16 anni sottopeso
  • tra 16 e 18,5 Peso leggermente inferiore
  • tra 18,5 e 25 peso normale
  • tra 25 e 30 Leggermente sovrappeso
  • oltre 30 in sovrappeso

Coloro che non si conformano pagano multe elevate; quasi 40.000 euro sono stati spesi per questo. Molte agenzie di modellismo in Francia si sono lamentate di questa legge mesi fa e hanno fondato iniziative contro di essa.

News televisive su modelli skinny nel mondo della moda

N24 – La Francia discute una legge per i modelli in passerella

L’articolo di Spiegel descrive in dettaglio perché la legge è stata approvata in Francia. In aprile, l’Assemblea nazionale francese aveva già approvato questa legge in prima lettura. Ora che è davvero entrato in vigore, i critici ovviamente sono già all’ordine del giorno. È così che ha valutato N24:

Euronews – Israele: modelli Lean vietati negli spot pubblicitari

Anche Euronew sta partecipando al dibattito, perché in Israele vige un divieto basato su un modello snello.

La Francia dice basta alle modelle troppo magre

Dieta sana? Riveliamo

Sappiamo tutti che la nostra alimentazione svolge un ruolo decisivo per una vita sana. Coloro che non mangiano una dieta sana sono esposti a molti pericoli. Alcune persone possono vedere la loro dieta malsana sotto forma di sovrappeso o di cattiva pelle. Ma anche coloro che possono godere di una figura sottile e bella pelle danneggiano il loro corpo con una dieta malsana senza vederlo direttamente.

Rio de Janeiro Settimana della Moda: estate calda e notti calde

La settimana della moda di Rio de Janeiro si svolge due volte all’anno (primavera/estate e autunno/inverno).

Settimana della moda a Rio de Janeiro: sfilate di moda 2016

Tutti i grandi stilisti sono presenti alla Fashion Week. Se sei interessato all’alta moda e al prêt-a-porter, guarda i video!

Rio de Janeiro Moda Settimana Primavera/Estate

Estate a Rio – cosa c’è di meglio? Qui potete trovare tutte le collezioni di Mara Mac, Salina e Victor Dzenk.

Rio de Janeiro settimana della moda autunno/inverno

I migliori video FW di designer come Roberto Cavalli, Hugo Boss o Calvin Klein. Il clou è stata la collezione di jeans Coca Cola!