Articoli

Chanel – spot pubblicitari, film a immagini emozionali e dietro le quinte

Chanel – un marchio dalla storia commovente che ha rivoluzionato il mondo della moda e dei manichini. Oggi è difficile immaginare il gigante della moda senza di lui. Oggi non ci sono solo abiti, accessori scintillanti e trucco del marchio di lusso, ma anche profumi. Soprattutto Chanel No. 5 appartiene al gabinetto del bagno di ogni icona della moda, o di coloro che vogliono diventarlo. Qui si possono vedere quali spot pubblicitari e film di immagine l’etichetta di lusso ha da offrire e quali trame grossolane escogitano sempre le menti creative.

Coco Chanel, il suo impero della moda e il piccolo nero

Mentre il marchio di lusso oggi celebra il successo internazionale soprattutto attraverso lo stilista senza età Karl Lagerfeld, guarda indietro a un’ora di nascita piuttosto modesta. Prima che le top model di oggi come Cara Delivigne e Kendall Jenner sfilassero sulle passerelle del mondo nelle ultime collezioni dei marchi, la fondatrice Gabrielle ‘Coco’ Chanel ha dovuto lottare con una mancanza di entusiasmo all’inizio della sua carriera. Mentre la moda femminile degli anni Dieci del 1910 tendeva a consistere in rigide gonne a tubino e scomodi corsetti, Coco Chanel, che proveniva da un ambiente povero, proponeva una collezione di moda femminile emancipata e funzionale. La sua prima collezione non consisteva in abiti e gonne a corpetto graziosi, ma troppo stretti, ma in camicie ariose, pantaloni dal taglio ampio e l’ormai popolare ‘piccolo nero’.

  • Per saperne di più sul marchio di lusso Chanel

Moda femminile classica e gioielleria

Il marchio Chanel è noto soprattutto per i suoi capolavori, che vengono costantemente rimessi in scena. Molti vecchi tagli tradizionali si combinano con nuovi colori e materiali moderni, come la famosa giacca Chanel. Ma anche Coco Chanel ha disegnato fin dall’inizio gioielli scintillanti e così ha adornato le dita, i polsi e il collo delle eleganti signore parigine di un tempo. Nei suoi disegni ha prestato attenzione ai giochi di luce, in modo che i pezzi appaiano diversi da ogni angolazione e creino un emozionante gioco di luci e ombre.

Il debutto di Virginie Viard: uno spot elegante e ricco di emozioni

Ispirata ai viaggi, la collezione Cruise 2019/20 presenta una silhouette in movimento che è al tempo stesso forte e prorompente di sottile morbidezza. Comfort, funzionalità e semplicità sono alla base del fascino di CHANEL, incarnato da Caroline de Maigret, Soo Joo Park, Amanda Sanchez, Ola Rudnicka e Tami Williams. Uno dei ruoli principali è il nuovo direttore creativo della casa di Chanel, Virginie Viard. Nel suo ruolo interpreta una regista frenetica che perde il treno a causa del suo ritardo. Sulla strada verso il binario, sperando di prendere il treno, viene costantemente sbattuta contro di lei. Al contrario ci sono ancora donne, che sono molto più rilassate e che prendono il treno. Un film in cui lo spettatore deve formarsi una propria opinione sulla situazione e dove non c’è giusto o sbagliato.

Oltre la Luna: un viaggio elegante con l’ascensore

Una collezione di gioielli con le forme e i colori della luna. Quando degli estranei salgono in ascensore e come amici ne escono insieme, con un obiettivo comune, la luna. Un viaggio da sogno tra la terra e la luna, tra sconosciuti e amici. Una storia interessante ed emozionante che accompagna lo spettatore e lo mette poi in uno stato d’animo rilassato. Tuttavia, l’attenzione non si concentra sulla storia o sui vestiti, ma sul posto viene presentata la nuova collezione di gioielli. Forme e colori leggeri e discreti vengono mostrati in modo da adattarsi agli abiti e all’ambientazione.

Collezione Borse Chanel: Borse di lusso in colori primaverili

La nuova collezione di borse per la primavera è qui. Con colori leggeri e accattivanti completano ogni abito. Non importa se si va a fare shopping, a fare shopping o a viaggiare. Le borse sono disponibili in diverse misure e colori e possono essere perfettamente combinate con gli altri pezzi della collezione attuale.

Profumi fruttati e trame emozionanti

Con i suoi numerosi profumi Chanel celebra anche il successo e questo in tutto il mondo. Le sottili ma durature fragranze uniche hanno una cosa in comune: tutte contengono come nota di fondo gli aromi del famoso fiore di Chanel Camelia. Costruito con ulteriori delicate fragranze, ogni profumo è un’arte in sé. Anni di ricerca, la migliore qualità dei fiori e dei frutti, e un artigianato di produttori di profumi tradizionali. Tutto questo è unito qui. Questi sono i profumi di Chanel.

Emozionante spot pubblicitario ‘Coco Mademoiselle’ con Danila Kozlovski

Il ritratto di una donna dallo stile unico e spensierato. Il nuovo film COCO MADEMOISELLE rivela Keira Knightley, pieno di mistero e di fascino. Con lo schema dei colori sullo sfondo in colori acromatici, il focus è immediatamente diretto ai personaggi. I movimenti emozionanti della telecamera rendono il video promozionale ancora più emozionante e individuale. Come un film ad alto contrasto, la stessa cosa viene girata di nuovo in un luogo diverso nella seconda parte. Con la differenza che qui mettiamo colori emotivamente forti e che i movimenti della telecamera sono al rallentatore e molto dettagliati.

Festa con un’affascinante Keira Knightley

Un esempio impeccabile di Chanel non solo per le belle occasioni dell’alta società, ma anche per l’uso quotidiano. Per una festa, per uscire o per un caffè con un vecchio amico in un caffè vicino.

Il classico: Chanel N°5 con una sensuale Audrey Tautou

Seguite i romantici sentieri di Audrey Tautou su un treno notturno per Istanbul. Con Audrey Tautou e Travis Davenport sotto la direzione di Jean-Pierre Jeunet, sentirete la passione e sarete entusiasti di questo viaggio da sogno.

Lo spot più teatrale di Chanel, pieno di emozione e drammaticità

Artisticamente ed emotivamente diventa soprattutto in questa clip del marchio. Diverse centinaia di danzatori si sono riuniti e utilizzano oggetti di scena come sedie e specchi per il loro intermezzo artistico. La noia è diversa! Guardate voi stessi qui.

Dietro le quinte dell’impero della moda

Soprattutto Chanel è noto per portare il suo pubblico dietro le quinte su YouTube. Non importa se si tratta di preparativi per la Settimana della Moda, della frenesia nel backstage poco prima dell’inizio della sfilata o della realizzazione delle ultime collezioni. Ci sono anche film immagine creati da Karl Lagerfeld o film che raccontano la storia di Coco o Chanel. Con elaborati ed emozionali accorgimenti stilistici, vengono creati qui brevi video in qualità di blockbuster.

Una giornata sul set con la top model Gisele Bündchen

La modella Gisele Bündchen è stata già annunciata a maggio come il nuovo volto di Chanel No.5 – sulle bellissime orme di Nicole Kidman, Audrey Tatou e Catherine Deneuve e naturalmente di Brad Pitt. Per la sua “bellezza naturale e la femminilità moderna” è già un volto noto della casa di moda, compare nella pubblicità della collezione di make-up più venduta Les Beiges. La campagna è anche una ripetizione per il celebre regista Baz Luhrmann, l’uomo dietro l’incredibile campagna cinematografica di Chanel No. 5 con Nicole Kidman nel 2004, che è stato scelto per portare la sua “creatività e la sua personalissima estetica alla casa e al suo profumo iconico”. La nuova campagna, girata negli Hamptons e a New York, si basa su una versione reinventata di The One That I Want del musicista Lo-Fang. Qui sotto potete vedere l’intero annuncio in tutto il suo splendore – più un video dietro le quinte!

Dentro CHANEL: La storia della vita di Coco

La storia di una giovane orfana che si reinventa e diventa Coco Chanel. Scoprite gli umili inizi di Coco Chanel nel capitolo 5 di Inside CHANEL, dalla sua nascita nel 1883 all’incontro con l’amore della sua vita, Boy Capel. Questo nuovo film svela la donna dietro la leggenda, che in un colpo di genio ha trasformato la silhouette femminile. Coco Chanel ha chiuso un’epoca e ha inaugurato un nuovo secolo di moda.

Top Video di Givenchy – Alta moda eccentrica e sofisticato Prêt-à-porter

Raffinata finezza, eleganza all’avanguardia e femminilità audace – quasi nessun altro marchio riesce a unire tutto questo tanto quanto l’impero della moda Givenchy. I filmati pubblicitari di Givenchy sono emozionanti quanto le sfilate ed emozionali, come i reportage sull’ascesa cometa dello stilista di moda. Abbiamo riassunto qui i nostri punti salienti per voi.

Givenchy: la moda che fa tendenza per il domani

Fondato da Hubert de Givenchy, il marchio di lusso Givenchy ha rivoluzionato l’industria della moda fin dagli anni Cinquanta. Il “vestitino nero” di Audrey Hepburn, gli abiti di scena di Madonna e l’abito da sposa di Kim Kardashian – hanno tutti fatto dichiarazioni e la lista dei successi del marchio di moda è lunga. Anche dopo la morte del fondatore e stilista di moda Hubert de Givenchy, il marchio continua a godere di grande popolarità. Oltre all’abbigliamento e agli accessori, dal 1988 il marchio ha dato grande importanza alle collezioni di profumi unici di Givenchys.

  • Per saperne di più sul marchio di lusso Givenchy

Haute couture, prêt-à-porter e belle fragranze

Ruoli di genere invertiti, trame originali e cinematografia drammatica. Gli spot di Givenchy sono innovativi, moderni e audaci e lasciano sempre un’impronta duratura. Guarda qui la nostra pubblicità preferita di Givenchys.

Collezione uomo moderno con un tocco di retrò

Questo cortometraggio di Alice Kong, girato a Villa Palmieri a Firenze, mostra le attività che i ragazzi trascorrono l’estate della loro vita indossando la nuova collezione “Nouveau Glitch”. Questa collezione, disegnata da Clare Waight Keller, con i suoi colori brillanti si abbina perfettamente all’ambiente del video e alle straordinarie modelle.

Manichini da sogno in coloratissima Haute Couture

Per la collezione annuale di alta moda, i designer di Givenchys hanno scelto i colori blu e rosso per la collezione 2019. Questo si rifletteva anche nel filmato pubblicitario. Quasi irreali, i modelli hanno marciato attraverso un surreale paesaggio di nuvole. Qui potete vedere il capolavoro diretto da Neil Krog.

Emancipato Prêt-à-porter davanti a uno sfondo seducente

Anche la moda può essere paradisiaca. Lo ha dimostrato il direttore creativo di Givenchys con la collezione autunnale 2019 sotto il nome di “Inverno dell’Eden”. Al paradiso di Adamo ed Eva viene così dato un tocco femminista che è evidente anche nella clip pubblicitaria. Guarda il filmato qui.

Sensuale Eau De Toilette con una trama affascinante

Il video promozionale del popolare profumo Eau de Toilette è quasi un cortometraggio su un giovane ad una festa noiosa. A questa festa incontra una donna e poi scompare ballando con lei nei misteriosi vicoli della città. Questa fragranza maschile e sicura di sé, creata dal designer di profumi Paul Leger, è stata un successo sin dalla sua uscita nel 1974.

Volti pubblicitari famosi – Ariana Grande, Marc Jacobs & Co.

La moda stravagante di Hubert de Givenchy è da decenni famosa anche tra le star di Hollywood e le starlette. Non c’è da stupirsi, quindi, che anche le persone più belle e di successo del mondo dello spettacolo si vedano regolarmente nei suoi spot pubblicitari. Date un’occhiata ai nostri punti salienti qui.

Ariana Grande è il nuovo volto della campagna di Givenchy

La cantante e attrice Ariana Grande è “il nuovo volto di Givenchy”, dice in un’intervista quanto ammiri il marchio e quanto sia orgogliosa di farne parte. In questo breve video, Ariana Grande è filmata da dietro dal fotografo di moda britannico Craig McDean e quindi presentata al mondo come il nuovo volto del marchio Givenchy.

Campagna emotiva della classe extra con Charlotte Rampling & Marc Jacobs

Un video molto insolito girato in uno studio cinematografico, con un’anziana signora che mostra alla telecamera le sue capacità di recitazione. Insegna anche a un giovane come comportarsi davanti alla telecamera. Cosa significano le ultime parole del video “Give me Givenchy”, potete scoprirlo qui nel filmato.

Aaron Taylor come rubacuori romantico per il nuovo profumo di Givenchy

Aaron Taylor-Johnson è un giovane attore britannico che ha recitato in film come “Avengers: Age of Ultron”, “Kick-Ass”, “Savages” e “Godzilla”. Nei suoi anni più giovani promuove anche il nuovo profumo “Gentleman Givenchy”. Questo profumo è sinonimo di eleganza maschile ed è stato sviluppato dal fondatore dell’azienda, Hubert de Givenchy.

Incantevole clip pubblicitaria come omaggio alla musa di Givenchy, Audrey Hepburn

Il video promozionale del famoso fotografo David Sims. A proposito del profumo L’interdit, è stato girato nella metropolitana di Parigi e ha oltre 14 milioni di visualizzazioni ed è quindi (di gran lunga) il video promozionale più cliccato di Givenchy. Reinterpretato da Dominique Ropion, Anne Flipo e Fanny Bal quasi 50 anni dopo, L’Interdit è il primo profumo lanciato da Givenchy e un prodotto della leggendaria amicizia tra Hubert de Givenchy e Audrey Hepburn.

Dietro le quinte dell’impero della moda francese

Difficilmente una giornata sul set è come le altre, soprattutto quando si hanno icone della modernità come Ariana Grande come volto pubblicitario. Qui si può vedere come appare una giornata davanti e dietro le telecamere. Inoltre: chi era Hubert de Givenchy e come si è arrivati al successo? A queste domande si risponde anche qui.

Giornata emozionante sul set con la pop star Ariana Grande

Un video “dietro le quinte” di Ariana Grande, vedendo quanto le piaccia far parte del servizio video di Givenchy e quanto sia orgogliosa di essere “il nuovo volto” del marchio, come ha detto in un’intervista.

Promemoria dell’abbagliante storia di successo di Hubert de Givenchy

Con la tendenza dell'”omino nero”, lo stilista francese ha rivoluzionato non solo l’industria della moda, ma anche la cultura pop del XXI secolo. Potete saperne di più sulla meteorica ascesa di Givenchy qui nel video.

 

Top Video di Vera Wang – Abiti da sposa innovativi, sofisticati tagli di diamanti e dolci fragranze

Vera Wang – Ex fashion editor. Oggi è un ricercato stilista di moda. Nel mondo degli abiti da sposa, quasi nessun altro stilista è più richiesto di lei. Con la sua passione per il design sperimentale e il suo leggendario senso per le nuove tendenze, ora si è affermata anche come icona della cultura pop moderna. Cosa rende i suoi abiti così speciali? Che tipo di gioielli ha creato e chi ha fatto da modella per i suoi famosi profumi? Ecco l’elenco definitivo dei video su Vera Wang.

Vera Wang: la storia di successo unica di un’icona

La carriera di Wang è unica. È caratterizzato da una passione ardente per la moda e da un’assertività persistente. Rispetto ad altri designer, la sua svolta internazionale è stata a lungo attesa. Nata come figlia di immigrati cinesi, Wang ha visto la luce per la prima volta il 27 giugno 1949 a Manhatten, New York City. All’epoca nessuno sapeva che il giovane Wang sarebbe stato un giorno il più giovane fashion editor della prestigiosa rivista Vogue. E ancor meno che il suo nome si sarebbe poi aggiunto alle fila delle icone della moda.

  • Per saperne di più su Vera Wang clicca qui

L’originale moda sposa di Wang: castelli spagnoli e giardini botanici come sfondo

Bianco. Innocente. Romantico. Probabilmente accade alla maggior parte delle persone quando pensano agli abiti da sposa. Non Vera Wang. Per lei, la libertà e l’innovazione sono ciò che conta di più. Dalle increspature rosse agli accenti neri, non tralascia mai alcun tabù della moda sposa e trova sempre il perfetto equilibrio tra emancipazione moderna e romanticismo classico.

Chasing Alix – Abiti da sposa bianco avorio e modelli androgini

Il video ufficiale della nuova collezione moda sposa 2015 di Vera Wang è stato girato a Long Island. È stato diretto dal fotografo Gordon Von Steiner. Guarda il video promozionale qui.

Hotel Madrid – Moda sposa esotica con tanta pelle nuda

Creato sempre sotto la direzione di Gordon von Steiner, il clip promozionale per la collezione di moda sposa 2016 di Vera Wang è qui l’ispirazione di Wang: L’esotismo della Spagna e gli abiti ariosi dei ballerini Flaminco.

Désir à l’Anglaise – Matrimoni reali dell’epoca moderna

Maestosi abiti da ballo, corsetti teatrali e colletti arruffati definiscono la collezione di moda sposa di Vera Wang nel 2017 in questo spot.

Incantato – Abiti da sposa incantevoli con accenti floreali

Le seguenti fotografie sono state scattate nel Giardino Botanico della città natale di Vera Wang – New York City. Drammaturgia da sogno, modelle in abiti color pastello e tanti fiori in vita e sulle spalle.

Abiti eleganti, gioielli sofisticati e profumi seducenti

Vera Wang si è affermata anche nel campo dei diamanti scintillanti e delle fragranze dolci. Dopo il successo internazionale, ha lanciato la sua prima collezione di gioielli, seguita dalle sue prime creazioni di profumi. La leggenda della moda senza età disegna regolarmente anche abiti per tutti i giorni e per la sera.

Pronto da indossare: la nobiltà parigina incontra la nostalgia europea

Abiti raccontati, guanti senza dita e ricami eccentrici – Invece di una tradizionale passerella, la creativa Vera Wang 2017 ha deciso di presentare la sua collezione autunno/inverno lontano dalla follia della settimana della moda.

Zales x VW: Nobili anelli di fidanzamento con zaffiri blu

Nel 2015 Vera Wang ha lanciato la sua Love Collection: una collezione di scintillanti anelli di fidanzamento in oro bianco 14 carati. Caratteristico qui: L’uso degli zaffiri blu come segno di eterna fedeltà e amore.

Lovestruck: un profumo come moderna dichiarazione d’amore

Un classico della casa di Wangs e un eterno successo al botteghino è il suo profumo Lovestruck. Abbiamo estratto per voi il popolare filmato pubblicitario. Con protagonista il nostro Leighton Meester preferito di Gossip Girl.

Principessa: profumo dolce grazie alla vaniglia dolce

Anche Vera Wang si è affermata nel campo dei profumi. Sempre in prima linea: Principessa – una dolce ode alla moderna principessa di oggi.

La realizzazione di Vera Wang

Chi è Vera Wang? Come ha ottenuto il suo lavoro? Cosa la ispira? E quali sono i suoi consigli per i futuri designer e modelli? E poi: uno sguardo esclusivo dietro le frenetiche scene di una sfilata di Vera Wang.

Backstage: Modelle eccitate, trucco naturale e un full house

Un breve sguardo dietro le quinte di una sfilata di moda di Vera Wang si può trovare qui. Guardate come sono fatte le modelle, i loro capelli e il caos dietro le quinte. Piccolo spoiler: Presente anche la leggenda di Vogue Anna Wintour!

L’Oxford Union chiede – un’emozionante domanda e risposta

L’Oxford Union ha invitato Vera Wang ad un incontro unico. Come sono stati i primi anni di Wang nel settore della moda? Che aspetto aveva il suo abito da sposa? E qual è la chiave del suo successo? Questo e molto altro ancora lo potete scoprire qui nel video.

1000 Follower su YouTube: Grazie amici! + Making Of Special

Si’! Su Instagram pubblichiamo nuovi lavori ogni settimana, redazionali su riviste ma anche i nostri New Faces sono presentati qui su Instagram. Su YouTube è ora possibile trovare informazioni ancora più dettagliate sul backstage. Piccole interviste con le nostre modelle, come Linn che era in passerella a Milano per Dolce & Gabbana, Johanna andrà presto negli USA e Jeremy Fragrance batte addirittura tutti i record di Youtube per la sua sezione. Abbiamo anche un video interessante per coloro che vogliono diventare modelle: Approfondimenti sulle nostre modelle ma anche sul backstage delle riprese. Tutto questo, lavori, volti nuovi e storie interessanti dei nostri modelli si possono trovare su YouTube.

Speciale! Come si crea uno spot pubblicitario

Grazie mille a voi! Come un po ‘speciale abbiamo un mega Making Of per voi dal nuovo FOREO LUNA commerciale con Korlan e Karen. Come si crea uno spot? Qui potete vederlo dal vivo! Potete trovare altri video backstage interessanti su YouTube.

YouTube: Playlist, lavori e interviste

Commercials of our models

Foreo Luna – Power Your Beauty

Dailies – My new me

Pantene Pro-V – Hair Biology

Henkell – Create your own tradition

Opel – Quantansprung

Johanna – USA, spot televisivo e ritorno a Chicago

Abbiamo incontrato la nostra Johanna. Una modella che aveva già vissuto con noi un viaggio emozionante. Quanto sia importante un’alimentazione sana ed equilibrata per un modello di successo e che il divertimento e la disciplina sono essenziali per il successo sono solo alcuni dei punti che ci comunica con convinzione.

Dalla Germania a Chicago – Modello Commerciale Internazionale

Siamo stati felici di rivedere Johanna e abbiamo colto l’occasione per ottenere informazioni più interessanti sul mondo delle modelle e su come avere successo come modella. Nell’intervista troverete molte informazioni interessanti sulla modellazione dal punto di vista di un modello.

Il video sarà qui tra poche ore!

pubblicità delle lenti a contatto sportive

Qui ancora oggi lo spot di lenti a contatto di Alcon

Link all’articolo del blog

Tradotto con www.DeepL.com/Translator

Intervista con Charlene Ragazza di Parigi!

Charlene, uno dei nostri modelli da Parigi ci ha visitato presso l’agenzia. Lavora a livello internazionale con grande successo e ispira con il suo look straordinario! Abbiamo colto l’occasione per rivolgerle alcune domande. Che cosa le piace di più sulla modellazione, come ha iniziato a modellare e tutto intorno al cambiamento frequente del suo colore dei capelli. Charlene è particolarmente emozionante perché non solo ama stare davanti alla macchina fotografica, ma lavora anche dietro la macchina fotografica e scatta e produce cortometraggi. Guarda il video in tutte le sue parti su YouTube:

Charlene da Parigi sulla modellazione – video intervista

Modello Johanna ad Atene: Grecia – modellare, vivere e lavorare all’estero

Andare all’estero come modello – un tema costante per molti modelli, sia New Comers e professionisti. Con un soggiorno all’estero, alcuni piani venire il vostro senso, sarete ricompensati con un sacco di esperienze – non importa dove ti trovi nel mondo. Molti giovani modelli si chiedono se sono in grado di affrontare autonomamente l’estero, cosa li aspetta esattamente e quale paese o città sia la scelta giusta. Johanna von Cocaine Models è attualmente in viaggio come modella ad Atene. Le ho parlato del suo soggiorno all’estero nella capitale greca.

Modello Johanna – modellismo ad Atene

rilassato
CM: Johanna, sei un modello ad Atene fino alla fine di febbraio, come sei arrivato?

Stavo lavorando qui già da un mese, nel novembre 2014, ora la mia agenzia mi ha chiesto se ero di nuovo disponibile e sono tornato. La mia agenzia di Colonia mi ha messo in contatto con l’agenzia di Atene.

CM: Perché Atene di tutti i posti? Cosa ti ha attratto ad Atene come modello?

Non ho scelto Atene direttamente, si è scoperto un po ‘così. Ma è una bella città con un’atmosfera rilassata di lavoro & il tempo è meraviglioso.

Johanna-Model-Sedcard-Fashion-Editorial-Commercial-Catwalk-Onlineshop-Tv-Portrait-22

CM: Raccomanderesti Atene come città modello?

Vorrei raccomandare Atene come una città modello così lontano che si possono ottenere buone immagini qui. La maggior parte dei modelli vengono ad Atene per scattare foto e fare esperienza, non per guadagnare i soldi, perché il pagamento è piuttosto esiguo. Ma per prendere contatti e ottenere buone immagini Atene è assolutamente raccomandabile.

Esperienza di modellazione Atene – Preparativi & Esperienze

CM: Come ti sei preparato per il tuo viaggio?

In realtà non c’è bisogno di prepararsi davvero bene, l’hotel è prenotato prima dall’agenzia per il modello e si deve solo prenotare il suo volo e volare via. E ‘importante pianificare i pasti in loco prima del viaggio, in quanto non tutti gli appartamenti hanno cucine e si è spesso in viaggio per tutto il giorno. Porto sempre con me qualche lattina di plastica e posate di plastica per cucinare il cibo sul posto e portarlo con me durante il giorno.

CM: Quali sono le sue esperienze come modello ad Atene finora?

In primo luogo, i cittadini di Atene sono per lo più molto amichevoli. Tutto è molto rilassato! D’altra parte, c’è sempre lavoro qui. Ad Atene ci sono molti buoni fotografi e i clienti sono fedeli e ti prenotano quando sono soddisfatti di te.

CM: Come descriverebbe il gruppo target del modello in Grecia, quali tipi di modello sono richiesti?

I modelli biondi e a pelo marrone sono i preferiti in assoluto qui, i modelli asiatici e a pelo scuro hanno un po ‘difficile qui. Inoltre, ai greci non piacciono le ragazze “troppo magre” così tanto. Una mia amica è stata addirittura truffata qualche centimetro di più sull’anca per la sua sedicetta.

CM: Quali pezzi fusi dovresti seguire e quali lavori hai svolto durante il tuo soggiorno in Grecia?

Ci sono getti ogni giorno per i lavori più diversi, c’è tutto. Vai a casting per sfilate di moda, spot televisivi, negozi online, riviste, editoriali o campagne pubblicitarie. Tutto quello che si può immaginare. Ho fatto alcuni shooting per negozi online, per esempio per occhiali da sole o vestiti, tali sparatorie sono sufficienti per ogni modello qui, due campagne +TV spot, campagne web, editoriale per una rivista e altro ancora.

Johanna-Model-Sedcard-Fashion-Editorial-Commercial-Catwalk-Onlineshop-Tv-Portrait-21

Johanna tra fusioni & lavori – prima colazione, caffè, fusioni

CM: Qual è la tua vita quotidiana di modellazione ad Atene?

Alzarsi, fare colazione, poi sulla strada per i pezzi fusi o prenotazioni ottenere un caffè, che è super economico qui, poi va con la metropolitana, l’autobus, il carrello o a piedi per il casting. Ci sono di solito da cinque a 10 minuti e poi si passa al casting successivo. Le prenotazioni, d’altra parte, sono più rilassate. Il modello ha un determinato orario di arrivo, come un modello si è di solito in tempo e poi aspettare un’ora per il cliente o gli artisti del make-up. Poi, in media, vengono lavorate almeno otto ore.

CM: Come hai vissuto e come l’hai ottenuto?

Ogni agenzia ha i suoi appartamenti / alberghi per i modelli, in cui si sono automaticamente ospitati. Ho soggiornato in albergo anche l’ultima volta. Ci si condivide la camera con un’altra ragazza e se siete fortunati troverete il bagno in camera, altrimenti si deve condividere il bagno nel corridoio con gli altri occupanti dell’hotel. C’è anche una piccola cucina dove si può fare qualcosa da mangiare. Alloggio in un hotel costa 17 Euro a notte e sarà detratto dal denaro che si riceve. Ma questa volta vivo con gli amici, è più economico e si dispone di più spazio.

CM: Come hai trascorso il tuo tempo ad Atene lontano dalla modellazione?

La sera si esce spesso, ci si diverte e si beve. Altrimenti si può naturalmente visitare l’Acropoli e altri luoghi d’interesse. Trascorro molto tempo anche nelle vie dello shopping e quando ho un giorno di riposo vado al mare.

Atene – Sommario & Raccomandazioni

CM: Quali sono i tuoi punti salienti personali ad Atene?

L’Acropoli, in ogni caso, si dovrebbe andare lassù una volta, da soli a godere della vista! Questo è completamente gratuito per gli studenti europei. Un altro punto culminante sono naturalmente i nuovi amici e le ore insieme. Un consiglio: La torta di feta di spinaci che si può acquistare qui in tutti i panifici è grande e dovrebbe essere intonacata ad ogni visita ad Atene.

CM: Cosa raccomandi ad altri modelli che si recano ad Atene per un po’?

Calma! Anche se sei un modello giovane che è un po ‘di panico per i primi giorni, non sei mai troppo tardi in Grecia. Inoltre, posso solo raccomandare un buon contatto con l’agenzia locale. Ho visto che se si visita l’agenzia più spesso e mantenere un buon rapporto, si ottiene un sacco di aiuto e l’agenzia vi dà alcune opportunità. Sempre prendere la crema solare con voi, perché ho anche avuto un po ‘di scottature nel mese di febbraio!

CM: Come si presenta l’industria della modellazione ad Atene e in Grecia?

Lei è sicuramente grande! Ci sono molti posti di lavoro, anche se con meno soldi. A causa della situazione finanziaria della Grecia, si può certamente immaginare come la gente deve lottare con essa per pagare abbastanza. Tuttavia, c’è lavoro per tutti coloro che sono disposti a lavorare! Non ho incontrato nessuno che non abbia funzionato. Tuttavia, il mercato per i modelli maschili è molto ristretto, perché ci sono abbastanza ragazzi greci sul posto.

Johanna-Model-Sedcard-Fashion-Editorial-Commercial-Catwalk-Onlineshop-Tv-Portrait-14

CM: Un soggiorno ad Atene vale la pena per i modelli?

Non necessariamente per fare soldi, ma per le buone immagini e un sacco di esperienze che davvero ti portano oltre. Si possono anche guadagnare soldi, ma può anche darsi che alla fine non ci sia tanto saltare in aria quando guardo il pagamento qui.

CM: Cosa avete notato positivamente ad Atene, cosa piuttosto negativamente?

La gente amichevole è positiva! Assolutamente negativo è il ritardo cronico.

CM: Ci sono differenze culturali che un visitatore tedesco dovrebbe prendere in considerazione?

Una cosa è molto insolita: è possibile ordinare il caffè presso i panifici e sarà consegnato a voi dove vuoi! Un’altra grande differenza e per molti probabilmente un grande cambiamento: il fumo è in corso ovunque all’interno, sia al tiro, nel ristorante, nel club o al casting.

Johanna: “Ora sono un professionista in posa”

CM: Cosa porti con te in Germania dal tuo tempo come modello ad Atene?

Molti nuovi amici ed esperienze. Anche alcune foto, che posso usare per il mio libro e per fortuna anche i miei soldi guadagnati. Ho anche molti nuovi contatti con me, che sicuramente potrò usare quando tornerò. Una cosa che posso dire con certezza: dopo il vostro soggiorno ad Atene sarete un professionista nel posare per i servizi fotografici del negozio online! Questo è qualcosa che ogni modello qui porta con sé.

Johanna-Model-Sedcard-Fashion-Editorial-Commercial-Catwalk-Onlineshop-Tv-Portrait-15

CM: Per quali modelli con quali ambizioni raccomandi Atene?

Penso che Atene sia qualcosa per i modelli con esperienza così come per i nuovi arrivati. Naturalmente si dovrebbe avere un buon libro, ma non c’è bisogno di lavorare così tanto per prendere piede qui. Non dovreste essere timidi, perché siete piuttosto piccoli per un modello, perché ci sono piuttosto meno sfilate di moda che si svolgono qui.

CM: Caro Johanna, grazie per la tua intervista!

Modelli all’estero: Malia a Città del Capo – Lavoro, fusioni e modelli in Sud Africa

Andare all’estero come modello – un tema costante per molti modelli, sia New Comers e professionisti. Con un soggiorno all’estero, alcuni piani venire il vostro senso, sarete ricompensati con un sacco di esperienze – non importa dove ti trovi nel mondo. Molti giovani modelli si chiedono se sono in grado di affrontare autonomamente l’estero, cosa li aspetta esattamente e quale paese o città sia la scelta giusta. Malia von Cocaine Models è attualmente in viaggio come modello a Città del Capo. Le ho parlato del suo soggiorno all’estero nella città dei sogni sudafricana.

Modello Malia: “Città del Capo è stata una coincidenza”

CM: Malia, stai modellando in Sud Africa da diverse settimane/mesi. Che cosa ha sperimentato come modello?

Qui si vive molto – da sparatorie, vedute, surf a immersioni con gli squali. Città del Capo è estremamente varia sotto ogni aspetto.

CM: Come hai scoperto il Sudafrica / Città del Capo, in particolare?

Sono onesto, Città del Capo è stata più di una coincidenza. Il mio amico voleva trascorrere un semestre all’estero all’università e ho pensato che avrei potuto venire e fare la modella. Dal momento che siamo andati in vacanza un anno fa e aveva un’agenzia lì, è stato molto facile da attuare il piano allora.

CM: Come ti sei preparato in anticipo per il tuo soggiorno?

Alla fine non è necessario prepararsi per Città del Capo, l’unico difficile o “lungo” è il visto di lavoro, quindi si dovrebbe pianificare circa 2-3 settimane fino a quando non si hanno tutti i documenti insieme e guidare per l’ambasciata a Berlino. E ‘anche importante ciò che i vestiti si porta con sé. Dico questo in modo molto esplicito perché Città del Capo non offre buone o di alta qualità opportunità di shopping (in termini di sparatorie). Quindi, se avete intenzione di testare, si dovrebbe portare alcuni vestiti.

Malia sulle possibilità come modello a Città del Capo

CM: Quali sono le tue esperienze a Città del Capo?

C’è un sacco di concorrenza sulla strada, casting può essere più lungo di quanto si desidera e prenotazione diretta, purtroppo, non esiste. I lavori sono ottimi e si hanno opportunità che non avresti in Germania e le prove sono grandi.

CM: In base alla sua esperienza, quali modelli sono particolarmente richiesti in Sudafrica?

Modelli Ü30 con capelli corti biondi. Anche modelli maschili.

CM: Come si presenta l’industria della modellazione a Città del Capo?

Ci sono moltissime agenzie e in estate (inverno tedesco) i clienti fanno un pellegrinaggio a Città del Capo e produrre lì, a causa dei bassi costi. Sì, anche le commissioni sui modelli sono circa la metà rispetto alla Germania. Vi sentirete come in un villaggio tedesco, perché ci sono moltissimi modelli/fotografi/mUA tedeschi sul posto.

CM: Quali lavori ha svolto finora a Città del Capo? Come sono andati via?

Qui si producono molti posti di lavoro nel settore dello sport, ma anche spot televisivi. Il processo non è diverso da quello tedesco, forse una differenza: dopo il casting c’è sempre un richiamo, cioè un secondo casting. Se si viene presi allora c’è solo un giorno per il montaggio e poi viene prodotto solo. Le giornate sono lunghe perché si inizia a sparare molto presto (a causa della luce). Le persone raramente lavorano oltre l’ora di pranzo perché la luce è troppo dura e di solito non continua fino al pomeriggio.

CM: Quali sono le sue abitudini quotidiane tipiche in Sudafrica come modello?

Le agenzie comunicano via SMS e vi inviano il casting. Poi si va ai diversi studi di casting e si spera che non altre 100 persone sono in attesa per lo stesso casting. I tempi di attesa variano da 10 minuti a 4 ore per getto.

Ci sono getti normali (qui i tempi di attesa sono di 1-4 ore) e “richiesti” (ci sono appositamente richiesti, hanno un appuntamento e di solito vengono direttamente ad esso). I getti richiesti sono sempre quelli in cui avete le migliori possibilità, perché il cliente ha già selezionato in base alle sue foto e vuole vederti.

CM: Come vivi e come hai trovato il tuo posto? Cosa raccomandi?

Le agenzie aiutano o forniscono alloggio. Ma non sono un fan di appartamenti modello ed è per questo che abbiamo scelto Airbnb per il nostro alloggio. Questo non era direttamente a Città del Capo, ma a soli 15 minuti di distanza, più economico e sulla spiaggia – che personalmente mi piace di più. Se sei una persona indipendente e ti piace organizzarti, posso solo raccomandare una cosa del genere. Se forse non siete sicuri, dovreste chiedere l’aiuto dell’agenzia.

Città del Capo di Mallia

CM: Quali sono i tuoi punti salienti personali a Città del Capo?

Il mio clou è stato uno dei miei ultimi scatti di prova con il fotografo Jacques Weyers (fotografato, tra gli altri, per Elle Southafrica e World of Swimsuits). Abbiamo girato un editoriale, che è stato molto importante per me personalmente e in cui ho potuto trovarmi molto bene. Inoltre, ero l’unico modello con cui Jacques ha fatto i test, che per me era come un piccolo cavaliere.

CM: Quali modelli di hot spot consiglieresti ad altri modelli?

I mercati del cibo a Città del Capo sono incredibili, e sono anche un fan di alcuni ristoranti: Kloofstreet House, Cafe Paradiso, Simply Asia, Beluga e Black Sheep. Osumo fa i migliori frullati e per festeggiare: Era, Tschin Tschin Rooftopbar, Shimmy Beachclub.

CM: Cosa ti piace della modellazione a Città del Capo? Cosa c’è di più problematico?

Trovo fantastici i luoghi di Città del Capo. Se si vuole fare un test, si possono avere molte impostazioni e migliorare il proprio libro molto.

Un altro problema è che le tasse purtroppo non sono così buone e si deve stare attenti al crimine a Città del Capo.

CM: A cosa deve prestare particolare attenzione un modello in Sudafrica? (norme, dogane, differenze rispetto alla Germania, ecc.)

Città del Capo è molto occidentale / europeo, ma sì, ci sono borgate e la criminalità è alta. La sera quando fa buio non si deve uscire da soli o in spiaggia, non si devono portare troppi oggetti di valore in giro con voi, portare vestiti troppo costosi, essere coinvolti in conversazioni per strada o semplicemente andare con la gente. Si dovrebbe solo prestare attenzione a ciò che sta succedendo intorno a voi. Quando si noleggiare un’auto, devi aspettarti che le persone a guidare estremamente male e non coordinato. Abbiamo avuto un piccolo incidente perché qualcuno ha guidato nella nostra auto (solo danni al parafango) e la mia carta di credito è stata rubata dalla macchina. Devi solo essere consapevoli di queste cose quando sei lì e pianificare di volare lì. Tuttavia, non c’è bisogno di avere paura sul posto, perché se si presta attenzione a queste cose si è sicuri.

Cape Town per il Model-Book

CM: Cosa porti con te dal tuo soggiorno in Sudafrica alla Germania?

Città del Capo è un bene per il libro e per l’esperienza, tuttavia, si deve semplicemente dire che si è “in vacanza pagata” lì e che Plus Minus Null tornerà in Germania.

CM: Raccomanderesti il Sudafrica, specialmente Città del Capo, ad altri modelli? Perché?

Penso che per Newfaces Città del Capo è grande, è possibile costruire il vostro libro con grandi fotografi, soprattutto in termini di spot pubblicitari. Poi penso anche che Città del Capo è molto buona per i modelli Ü30, perché il mercato c’è molto versatile e come modello si può lavorare molto bene lì anche in età avanzata. Se cadete in questa griglia o semplicemente volete fare esperienza all’estero posso consigliarvi Città del Capo, ma se pensate di fare i soldi ci devo dire, purtroppo, rimanere in Germania.

CM: Caro Malia, grazie per l’intervista!

Modello Jeremy – esperto di stile di vita, moda e profumi

Jeremy Fragrance – Oltre a clip Youtube su profumi da uomo, il Cool intelligente Mister è anche di successo nel business modello. Oltre ai grandi lavori, come ad esempio per un produttore di bevande energetiche, Jeremy ha decorato l’indice della scheda modello di modelli di cocaina dal 2015. Abbiamo parlato con Jeremy delle sue competenze, i piani futuri e l’esperienza nel business modellazione.

Modello Jeremy: Atteggiamento signorotto!

CM: Hai già avuto qualche esperienza come modello, quali sono state le tue migliori esperienze/lavori?

Jeremy: Solo recentemente ho avuto due lavori che mi sono piaciuti molto, mi è stato permesso di ballare in passerella! Potenza e buon umore – questo è ciò che dovremmo comunicare e questo è ciò che ho fatto.

CM: Dove vedete i vostri punti di forza come modello?

Jeremy: Versatilità e disciplina sono i miei punti di forza. Posso lasciarmi andare completamente ed essere libero, allo stesso tempo ascoltare attentamente i desideri del cliente per ottenere il miglior risultato possibile o anche sorprenderlo con un’idea/passo ancora migliore.

Jeremy: CM: Hai un suggerimento di moda?

Jeremy: Essere sempre autentico, non importa quale emozione è, fino a quando è autentico – è buono!

CM: Qual è il tuo mantra professionale?

Jeremy: Essere unico e ancora adatto per le masse.

CM: Che cosa volete ottenere in futuro?

Jeremy: Mi piace quando la gente mi manda foto Whatsapp quando mi vedono in riviste e altro ancora!

CM: Caro Jeremy, grazie per l’intervista!

Modello Marie Dahmen: Sexy posa, sorriso dolce

Marie Dahmen aveva già sognato una grande carriera nel modellismo imprenditoriale da bambina. Il giovane studente combina la vita scolastica di tutti i giorni con emozionanti servizi fotografici e lavori di modellismo. Con Cocaine Models dal 2015, si è fatta rapidamente un nome nell’agenzia, soprattutto come volto forte di Beauy. Abbiamo parlato con la bellezza di talento della vita quotidiana tra scuola e modello di business.

Il Modello-Seduta da Marie può essere trovato qui. Vai anche a tutti i modelli femminili.

Marie Dahmen in intervista

CM: Sei ancora abbastanza nuovo e non hai maturato molta esperienza nel modeling business, da dove viene il tuo interesse nel modeling? Cosa ti piace della modellazione?

Marie: Sono molto interessata alla varietà, alla diversità e alla bellezza. Mi piace anche giocare ruoli diversi.

CM: Già durante l’infanzia era un sogno diventare un modello di successo?

Marie: Sì, anche da bambina ero molto interessata ed è sempre stato il mio lavoro da sogno.

CM: Cosa pensano i tuoi genitori del tuo lavoro come modello?

Marie: I miei genitori hanno sentimenti contrastanti al riguardo. Vanno dall’orgoglio alla gioia alla preoccupazione.

CM: Andate ancora a scuola, come riuscite a conciliare tutto questo con la modellazione?

Marie: Mi rendo conto che non è facile conciliare le due cose nel lungo periodo, ma non posso ancora dire molto al riguardo, perché sono ancora molto nuovo nel business.

CM: Sei ancora molto giovane, da dove viene la tua fiducia in te stesso? Come reagiscono i tuoi compagni di classe o amici alla tua modellazione?

Marie: Ho due fratelli, attraverso di loro sono stato costretto a sviluppare la fiducia in me stesso haha. Le mie fidanzate e il mio ragazzo pensano che sia molto buono che ho iniziato a modellare perché ne ho sempre parlato e mi hanno sempre detto di applicare finalmente. Voi mi augurate che il sogno di questa vita si avvererà.

CM: Che cosa pensi sia speciale per te e come ti riconosci tra gli altri modelli?

Marie: Mi piace molto stare davanti alla macchina fotografica e questa è la gioia che irrado nelle immagini. Poiché sono molto sicuro di me stesso, lo dico anche nelle immagini.

CM: Qual è il tuo grande sogno, cosa vuoi ancora realizzare nel tuo futuro?

Marie: Prima voglio prendere il mio Abitur e poi, se possibile, studiare a Colonia. Naturalmente voglio continuare a modellare e vedere cosa porterà il futuro.

CM: Gentile Maria, grazie per l’intervista!